Final Fantasy VIII compie 17 anni

Era l'11 febbraio 1999 quando Squall, Rinoa, Seifer, Zell, Selphie, Irvine, Quistis e tutto il resto del cast facevano il loro debutto assoluto. In quella data, infatti, arrivò sul mercato Final Fantasy VIII, rilasciato su PlayStation ed in seguito destinato ad arrivare anche su PC. A 17 anni di distanza, il gioco è rimasto fortemente nell'immaginario dei fan della serie, forte anche della storia d'amore tra i due protagonisti e di una colonna sonora straordinaria firmata da Nobuo Uematsu.



Per celebrare con voi questo momento, vi passiamo la palla nella nostra sezione commenti: avete giocato al titolo al lancio? Qual è il vostro ricordo più bello legato a quest'opera? Diciassette anni dopo, vi sentite ancora a casa quando tornate virtualmente nel Garden di Balamb per concedervi una nuova avventura con il gioco Squaresoft?
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 90
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da HotaRu

    Tra l'altro furono tolte risorse a Xenogears (si capisce nel secondo CD) proprio per fare FF8, altro valido motivo per odiare questo schifo di gioco. Mutilare il più grande capolavoro Square con milioni di riferimenti culturali e filosofici per realizzare quel trip demente di streghe in tempesta ormonale e spazi-tempo, l'inizio della fine è stato lì, non dall'X-2 come dicono molti. e poi che volgiamo dire di Saga Frontier ??? Xenogears gli ha rubato risorse pure a quel gioco contando la massiccia mole di tagli pure in quello ??? senza contare che ne hanno tagliate di cose pure da FF VIII ... mah vabbè ... Quindi sì lasciamo perdere
    e poi che volgiamo dire di Saga Frontier ??? Xenogears gli ha rubato risorse pure a quel gioco contando la massiccia mole di tagli pure in quello ??? senza contare che ne hanno tagliate di cose pure da FF VIII ... mah vabbè ... Quindi sì lasciamo perdere [cit.]
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da HotaRu

    Tra l'altro furono tolte risorse a Xenogears (si capisce nel secondo CD) proprio per fare FF8, altro valido motivo per odiare questo schifo di gioco. Mutilare il più grande capolavoro Square con milioni di riferimenti culturali e filosofici per realizzare quel trip demente di streghe in tempesta ormonale e spazi-tempo, l'inizio della fine è stato lì, non dall'X-2 come dicono molti.
    Pensa quello che ti pare del gioco ma visto che parli tanto di cose obbiettive e che centrano il punto, fammi vedere dove è stato mai detto che FFVIII ha rubato risorse a Xenogears quando è stato detto più volte che il team di sviluppo era andato ben oltre le scadenze !!! e se proprio qualcosa doveva rubare le risorse a Xenogears in quel periodo erano le smanie holliwoodiane di Sakaguchi con the Spirit Within ...
  • skise
    skise
    Livello: 2
    Post: 441
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da HotaRu
    Tra l'altro furono tolte risorse a Xenogears (si capisce nel secondo CD) proprio per fare FF8, altro valido motivo per odiare questo schifo di gioco. Mutilare il più grande capolavoro Square con milioni di riferimenti culturali e filosofici per realizzare quel trip demente di streghe in tempesta ormonale e spazi-tempo, l'inizio della fine è stato lì, non dall'X-2 come dicono molti.
    Sei un pò molto ridicolo XD
  • HotaRu
    HotaRu
    Livello: 5
    Post: 2741
    Mi piace 0 Non mi piace -5
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Mmah, guarda, io Xenogears l'ho giocato ed anche Xenosaga I, II e III, stupendi, per l'amor del cielo, ma sentir dire che FFX sarebbe il Final Fantasy più scadente e sopravvalutato in assoluto non lascia spazio ad altre spiegazioni, hai dei gusti pessimi.
    Tra l'altro furono tolte risorse a Xenogears (si capisce nel secondo CD) proprio per fare FF8, altro valido motivo per odiare questo schifo di gioco. Mutilare il più grande capolavoro Square con milioni di riferimenti culturali e filosofici per realizzare quel trip demente di streghe in tempesta ormonale e spazi-tempo, l'inizio della fine è stato lì, non dall'X-2 come dicono molti.
  • HotaRu
    HotaRu
    Livello: 5
    Post: 2741
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Hahaha Dowson'creek?! Dopo questa io dovrei smettere di rispondere. Una storia d'amore, dove c'è giusto un bacio alla fine?! Il X era un signor FF, lascia perdere!
    Tanto nessuno in 17 anni è riuscito cosa abbiano di così magnifico l'8 e il 10. Le critiche che gli vengono rivolte invece sono obiettive e vanno a centrare il punto (soprattutto sul gioco, le juction sono uno schifo e il battle system dell'8 è ROTTO, la storia dal CD3 va del tutto a put++++) mentre chi tenta di difenderlo proprio non ce la fa, se non con cose vaghe basate su sensazioni e bla bla, evidentemente un motivo c'è. Quindi sì lasciamo perdere.
  • HotaRu
    HotaRu
    Livello: 5
    Post: 2741
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Mmah, guarda, io Xenogears l'ho giocato ed anche Xenosaga I, II e III, stupendi, per l'amor del cielo, ma sentir dire che FFX sarebbe il Final Fantasy più scadente e sopravvalutato in assoluto non lascia spazio ad altre spiegazioni, hai dei gusti pessimi.
    FFX è uno stupido corridoio, buffo che chi lo elogia critica il XIII dato che è la stessa cosa, solo che riesce a mascherarlo un po' meglio? Gusti pessimi? No caro mio, io di rpg ne ho giocati centinaia, siete voi che siete annebbiati dalla nostalgia, avete giocato questi FF a 13 anni e (giustamente) a quell'età sembrano i giochi più belli del mondo, ma superati i 20 dovreste aprire gli occhi e accettare ciò che sono, delle melassate con forzature per adolescenti in calore. Un Vagrant Story ne vale 10 di FFX.
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da HotaRu

    Il FF più scadente e sopravvalutato....dopo il 10. Sbilanciato oltre l'inverosimile, storia scritta da cani con buchi enormi, personaggi orrendi e chi più ne ha più ne metta. Il fatto che per molto sia stato il primo FF o il primo JPRG in assoluto è l'unica scusante per considerare pietra miliare questa roba. Una storia d'amore? Ma giocatevi Xenogears, altro che sto Dowson's Creek..
    Hahaha Dowson'creek?! Dopo questa io dovrei smettere di rispondere. Una storia d'amore, dove c'è giusto un bacio alla fine?! Il X era un signor FF, lascia perdere!
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da HotaRu

    Il FF più scadente e sopravvalutato....dopo il 10. Sbilanciato oltre l'inverosimile, storia scritta da cani con buchi enormi, personaggi orrendi e chi più ne ha più ne metta. Il fatto che per molto sia stato il primo FF o il primo JPRG in assoluto è l'unica scusante per considerare pietra miliare questa roba. Una storia d'amore? Ma giocatevi Xenogears, altro che sto Dowson's Creek..
    Mmah, guarda, io Xenogears l'ho giocato ed anche Xenosaga I, II e III, stupendi, per l'amor del cielo, ma sentir dire che FFX sarebbe il Final Fantasy più scadente e sopravvalutato in assoluto non lascia spazio ad altre spiegazioni, hai dei gusti pessimi.
  • Card
    Card
    Livello: 1
    Post: 85
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Mi ricordo che quando usci questo gioco avevo appena compiuto quarant'anni, a quei tempi mi potevo ancora considerare giovane. Mi ricordo ancora che il gioco fu pubblicizzato da Striscia la Notizia
  • HotaRu
    HotaRu
    Livello: 5
    Post: 2741
    Mi piace 3 Non mi piace -7
    Il FF più scadente e sopravvalutato....dopo il 10. Sbilanciato oltre l'inverosimile, storia scritta da cani con buchi enormi, personaggi orrendi e chi più ne ha più ne metta. Il fatto che per molto sia stato il primo FF o il primo JPRG in assoluto è l'unica scusante per considerare pietra miliare questa roba. Una storia d'amore? Ma giocatevi Xenogears, altro che sto Dowson's Creek..
  • Thompson
    Thompson
    Livello: 5
    Post: 3890
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Fu il primo Final Fantasy da me finito (giocai al 7 ma siccome non era tradotto in italiano non lo continuai). Adoravo il gioco di carte Triple Triad che all'epoca era una droga assurda, peggio dei Pokemon Imho, e Seifer lo trovo un villain fantastico poco sotto a Sephiroth come carisma. Quanti ricordi ragazzi e Auguroni a questa pietra miliare della Psx.
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Markedge

    Ah nn riesco a trovare carismatico un tizio che fa scelte idiote ed isteriche per il 90% delle volte per dimostrare una presunta superiorità "perché sì". Calcolando che la nemica dovrebbe essere una certa Artemisia che è la roba peggio gestita della saga. La sottotrama è giusto interessante, ma ben poco incisiva con, anche qui, personaggi approfonditi in maniera ridicola e un Laguna tirata moltocalla buona verso la fine. Il cast poi è una barzelletta: Quistis è una diciottenne che insegna a diciassettenni (logic) che viene abbandonata miseramente da metà gioco in poi non sè capito bene perché, Irvin ha la profondità di una sottiletta e nell'unico momento di gloria che ha racimola solo 'na colossale figura demmèrda, Zell è un caso umano di stupidità e completa inutilità anche lui abbandonato a se stesso da poco oltre la metà ( ma forse in questo caso nn è un male), Selphie è...boh, cos'è Selphie? Le piacciono i treni, sì. Tutto è focalizzato sul prode protagonista che ha uno spessore psicologico "da urlo" ( ricordiamo le celebri frasi early mid game come "...hmm....ok") e sulla rimbècillita Rinoa. E, principalmente, sulla loro storiella d'amore (ragion per cui è un teen drama che fa forte leva su un un determinato range d'età). La trama nn solo è sciatta e mal gestita, ma come hanno scritto già altri, la sceneggiatura è un completo colabrodo, fa acqua su tantissimi fronti. Ma tanti eh. Il BS in sé nn è il problema, è quello che gli gira intorno ad esserlo..e se un gioco nelle prime ore mi permette di dvenire abbastanza forte da killare ipoteticamente il boss finale...beh, c'è qualuqadra che non cosa. L'ho giocato 2 volte e ti consiglio di rigiocarlo, perché non potrai non notare certe schifezze. Non lo ritego inferiore al VII, ma alla quasi totalità dei FF, spin off/sequel compresi.
    Guarda, stai parlando con qualcuno che alla seconda run ha livellato tanto subito da scoppiare il ragno sul colpo, giusto per vedere cosa sarebbe successo "se" (SPOILER: una bella ceppa di nulla, parte il filmato della spiaggia /SPOILER). Secondo me l'hai preso per il verso sbagliato. Irvine subito è sembrato anche a me un personaggio un po' fuori posto, ma, se andiamo a vedere bene, non è poi così inutile, senza di lui (e le medaglie dell'eroe, per dirla tutta), la sua limit ed i proiettili perforanti, quelli che dovevi realizzare andando a farmare quella specie di grendel NPC seduta sul ponte, tanto per capirci, affrontare Ultima Weapon era dal difficilotto all'improponibile.. Ora, non mi ricordo bene e nei dettagli tutte le sfaccettature caratteriali di tutti i personaggi, sono passati 15 anni dall'ultima volta che l'ho giocato, ma la cosa è molto soggettiva, nel mio caso tanto dovevano fare quello che dicevo io Per me è stata più d'impatto la traduzione in italiano a rendermelo un po' meno interessante del VII, mentre quest'ultimo è stato amore a primo "pling", l'VIII mi c'è voluto del tempo per digerirlo. I personaggi più realistici da una parte erano un miglioramento ma dall'altra mi sembrava rendessero meno di quelli cubettosi del VII, li trovavo sproporzionati rispetto alla world-map che a sua volta era meno accattivante di quella del VII, ma tirando le somme sono riuscito ad apprezzarlo perchè, in fondo, era un gran gioco, nonostante assieme a tanti alti avesse anche qualche basso.
  • skise
    skise
    Livello: 2
    Post: 441
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    @markedge: non è questione di sceneggiatura, buchi nella trama, falle bel bs o altro che si va a ricercare la qualità di un titolo. Hai paragonato ffVIII a FFXIII come tipo di qualità generale ma non ti rendi conto della differenza abissale fra i due. FFVIII è ricordato da tutti positivamente perché aveva contenuti. Hai presente i contenuti? le features? l esplorazione? i sottogiochi? i segreti, i dungeon nascosti etc etc? Ecco perché FFVIII è stato amato. Era un FF come tutti i migliori, cioè un gioco ricco di contenuti, longevo, affascinante negli ambienti e nei personaggi/mostri/armi/gf. FFXIII è stato bocciato da tutti, o quasi, perché non offre altro se non combattimenti, dialoghi e spostamenti lineari da un punto A a un punto B. Per questo anche FFXV non sarà giudicato in base alla cs, o alla grafica, ma anche e soprattutto in base ai contenuti extra.
  • Markedge
    Markedge
    Livello: 7
    Post: 9759
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    PER ME, FFVII è il più grande Final Fantasy di tutti i tempi, ed è il capitolo che ha portato il brand alle stelle. Infatti è quello che attualmente stanno facendo il remake. Al suo tempo, i videogiocatori compravano PS1 per giocarlo e anche nei ricordi dei PCisti è un gioco indimenticabile. Oltre alle milioni di vendite che portò questo gioco, e agli spin-off e film, probabilmente è il FF più importante. Grande storia, personaggi, tematica, messaggio di sottofondo, stile di gioco, colonna sonora, antagonista ecc... era tutto un mix che coniava FFVII sul podio. PER ME tutt'oggi in questa serie è insuperabile. Arrivando a FFVIII, che io ho rigiocato nel 2015, poco prima che uscisse the Witcher 3, quindi stai parlando con uno che non l'ha giocato l'ultima volta un decennio fa. Premetto che ancora nei giorni nostri, è un signor gioco e tutto il sistema che stai smontando, per me sbagli. Il sistema Junction, una volta appreso, era uno spasso. Perdevo le ore a trovare i miglior accoppiamenti fra magie e quant'altro. Anche in fatto di tattica, dovevi avere una certa esperienza e soprattutto allenarti duramente per sconfiggere mostri e soprattutto le Weapon. In certi punti il gioco mi emozionava, soprattutto la parte nello spazio (indimenticabile). Sulle vendite, non mi riferisco in generale, è normale che un Call of duty in 24 ore venda più di 50 giochi messi insieme, dico che come FF vendette bene. Sui buchi narrativi, ci sono ma confrontati con certi giochi che ho giocato, sono pochi. Uno fra tutti? MGSV (gioco di fine 2015). Non mi soffermo su The Phantom Pain perchè non vorrei andare OT.
    Ah ok, il valore d'immagine è indubbio. Anche se qualitativamente ritengo il migliore il VI ed il mio preferito è il IX. Per FF VIII: che sia ludicamente un signore pure ai giorni d'oggi proprio no, nel frattempo sono usciti gioielli di ATB che arano qualunque cosa passata, francamente. Che sia godibile sì, ma il problema non è il CS in sé appunto. E' che c'è tutto un sistema alla base e che fa da fondamento al gioco che è concepito male, rompendo una catena che va a sbilanciare e intaccare ogni cosa. Ne risente anche la parte "tattica", partendo comunque dal presupposto che nessun FF è particolarmente tattico, specie in confronto a parte della concorrenza. Per la sceneggiatura: Sicuramente ci sarà roba che fa ancora più acqua, ma non è prendendo in esempio roba peggiore che quella di FF VIII va a risaltare. Rimane di una pochezza non indifferente. Senza tener conto della "discutibile" (per non dire di peggio) scrittura dei personaggi. Rimanendo nella stessa saga c'è infinitamente di meglio.
  • Freddy Kruger
    Freddy Kruger
    Livello: 3
    Post: 90
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Solo riascoltare la sigla di apertura dopo tutto questo tempo mi mette ancora i brividi. Era tutto bello in quel gioco, e fu l'unico jrpg che mi prese quasi alla follia, persino il sotto-gioco di carte di cui non ho mai capito l'utilità ma io volevo collezionarle tutte. Fantastico.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.