Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony ammette: nessun nostro team sta producendo giochi per Vita

Sony ammette: nessun nostro team sta producendo giochi per Vita

PlayStation Vita

PSVITA

Sony

17 Dicembre 2011 JAP, 22 febbraio 2012 PAL

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 17/06/2015
La conferenza Sony dell'E3 di quest'anno ha rispolverato serie, titoli e sogni che credevamo destinati a rimanere utopia, ma non ha migliorato di molto la situazione di PlayStation Vita, che oramai da tempo immemore non vede la release di un titolo da parte della sua stessa casa produttrice. In qualche modo, la console handheld sta vivendo da diseredata, con il ruolo di piattaforma portatile che sta venendo via via mutato in quello di accessorio per la riproduzione remota di PlayStation 4.



In proposito, lo stesso presidente Shuhei Yoshida ha ammesso che Sony non ha effettivamente nessuno studio first party impegnato a produrre titoli per Vita, ma ha rassicurato i suoi possessori in merito alla futura disponibilità di videogiochi: "se devo essere sincero" ha esordito il presidente di Sony Worldwide Studios, "non potrei proprio dire che avremo grossi giochi AAA first party per Vita."

"Ieri, però, Square Enix ha annunciato il nuovo World of Final Fantasy, che arriva anche su Vita. E, come sappiamo sia voi che io, ci sono bellissimi giochi digitali che arrivano su Vita, e che sono solitamente anche cross-platform con PS4"
ha riflettuto Yoshida, ponendo l'accento sui third party.

"Volume uscirà prestissimo, ed anche Super Time Force Ultra. Non c'è certo mancanza di grandi giochi che si possono avere su Vita e PS4. Puoi anche giocare a casa con PS4 e continuare con il salvataggio cloud su PS Vita. Anziché spendere un sacco di soldi a creare dei grossi giochi Killzone per Vita, i nostri grandi studios sono impegnati con PS4. Ma sappiamo che i piccoli giochi sono perfetti per Vita, perché non ha bisogno della tecnologia di PS4 per dare divertimento."
Il presidente, infine, ha riferito che la stessa Vita non ha fatto parte della conferenza per motivi di limiti di tempo.