Alcuni utenti nordamericani di PS Vita riceveranno un rimborso da parte di Sony

Sony ha deciso di rimborsare, parzialmente, i primi possessori di PlayStation Vita, come ricompensa per una pubblicità ingannevole. La decisione è stata presa dall'azienda giapponese dopo il giudizio della Federal Trade Commision.
Le prime accuse sono emerse in merito ad alcune false dichiarazioni effettuate sulla console portatile, in particolar modo per quanto concerne la capacità di interagire con PlayStation 3 attraverso il servizio cross-play e remote play.



La Federal Trade Commision ha così accusato Sony di aver mentito ai propri clienti; l'azienda offrirà quindi, agli utenti che hanno acquistato PlayStation Vita prima dell'1 giugno 2012, un rimborso di 25 dollari in contanti o di 50 dollari da spendere in prodotti Sony.
Data di uscita: 17 Dicembre 2011 JAP, 22 febbraio 2012 PAL
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.