Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Yoshida: Da ora in poi PS Vita riceverà meno titoli first-party

Yoshida: Da ora in poi PS Vita riceverà meno titoli first-party

Si punta sugli indie

PlayStation Vita

PSVITA

Sony

17 Dicembre 2011 JAP, 22 febbraio 2012 PAL

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 19/06/2014
Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, ha recentemente parlato di PS Vita e dei piani che la compagnia ha in serbo per il futuro di questa console portatile:

"E' stato incredibile lanciare Uncharted su PS Vita: era come avere la qualità grafica della PS3 nel palmo di una mano... Gli anni però sono passati e, con l'arrivo di PS4 sul mercato, le aspettative dei giocatori si sono alzate sempre di più. Continueremo a lavorare per produrre giochi cross-platform ( specialmente in formato digitale ), ma i titoli first-party saranno sempre meno. Ritengo che il boom degli indie stia aiutando molto la nostra piattaforma: abbiamo ottimi contenuti e, grazie alla funzionalità di gioco sospeso, si può entrare e uscire dalla partita come e quando si desidera."