Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Bioshock Vita: Levine cerca un un punto d'incontro tra Sony e 2K

Bioshock Vita: Levine cerca un un punto d'incontro tra Sony e 2K

BioShock Vita (titolo provvisorio)

PSVITA

Sparatutto

TBA

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 14/07/2013
L'approdo di Bioshock su Ps Vita è diventato nel corso del tempo una questione sempre più complicata, intricata a tal punto da far supporre una fine prematura del progetto.
Il fondatore di Irrational Games, Ken Levine, tramite il proprio profilo Twitter prova a far chiarezza sullo stato di sviluppo della produzione: emerge, in particolare, come il titolo sia al momento al centro di una sorta di disputa tra Sony e 2K, alla ricerca di un equilibrio tra il franchise nel suo complesso e la versione specifica per Ps Vita.

Questo il tweet: "Che succede al progetto per Vita? Ho parlato con sia con Sony che con 2K ieri, sto cercando di trovare un punto d'incontro tra le due parti".