Limbo su Vita, arriva l'ufficialità, sviluppo a Double Eleven

Già nelle scorse ore, vi abbiamo riferito che, con alte probabilità, Limbo sarebbe arrivato su PlayStation Vita, come anticipato da IGN. Ora la notizia è stata confermata ufficialmente, con Sony e Playdead che hanno rivelato anche che lo sviluppo di questa nuova versione handheld del gioco sarà affidato ai ragazzi di Double Eleven, già noti per aver collaborato all'edizione per Vita di LittleBigPlanet.

Il CEO di Playdead, developer originali del gioco, Dino Patti, ha dichiarato che "questa versione del gioco è la prima che sarà realizzata esternamente. Nel modo in cui lavoriamo noi, normalmente non ricorriamo a sviluppatori esterni, ma i talentuosi ragazzi di Double Eleven ci hanno convinto che era la cosa migliore da fare."

Inoltre, Patti ha voluto assicurare che la qualità del prodotto sarà di altissimo livello: "stiamo lavorando insieme affinché gli utenti mobile possano avere su Vita esattamente la stessa esperienza che hanno avuto su PS3, giocando nella TV del salotto di casa."

Al momento non è stata resa nota la data di rilascio del titolo, ma alcuni rumor hanno già anticipato che il gioco non avrà funzioni di cross-play (né di cross-buy) con la sua versione PS3, e che la sua release potrebbe rientrare anche all'interno di una promozione per abbonati PlayStation Plus.

Data di uscita: Disponibile dal 19 aprile 2011 (X360) - 20 luglio 2011 (PS3) - 2 agosto 2011 (PC) - 21 dicembre 2011 (Mac) - 5 giugno 2013 (PS Vita) - 3 Luglio 2013 (iOS)
Tags: | Platform | Playdead | LIMBO
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.