Miku, figure da arresto

In Giappone modificare action figure originali è reato, punibile con l’arresto. Azione illegale quindi molto rischiosa, ma anche tanto proficua. Numerose sono infatti le persone disposte a spendere capitali per poter mettere le mani su pezzi customizzati ad arte. Come il caso di questo esemplare di Miku Hatsune, protagonista della serie Project Diva. L’esemplare che vedete in immagine è infatti stato creato dalla fusione di due figures diverse. Il costo per crearlo: 227 dollari. Il denaro offerto per averlo: 5002. Sbalorditevi.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.