Sony ammette fallimento PSP Go

In una recente intervista Shuhei Yoshida, Sony Worldwide Studios, ha ammesso che la PSP Go è stata un fallimento e che ciò è dovuto a numerosi fattori che rendevano di fatto la console poco apprezzata dai giocatori. Tra i difetti elencati da Yoshida ci sono la mancanza del lettore per UMD, costringere gli utenti a poter comprare solo giochi attraverso il digital delivery è stato un grande errore, come anche la mancanza di giochi nello Store, lo schermo troppo piccolo e la poco praticità nel giocare viste le ridotte dimensioni della stessa. Per contro Yoshida crede che il prezzo di lancio, che vi ricordiamo era di 250 Euro, non era affatto eccessivo e non ha influito sulla scelta dei giocatori di non comprare la nuova portatile Sony.
Tags: | PSP go
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.