Sony: PSP sta diventando vecchia

Sony ha ammesso che, ormai, la sua PSP è diventata un pò "vecchia" agli occhi dei suoi giocatori: a tal proposito, il PlayStation developer boss Shuhei Yoshida ha ammesso, durante un'intervista, che la major nipponica è attualmente alla ricerca di nuove tecnologie nel settore handheld, ma che, al momento, non è tempo per parlarne più approfonditamente.

"Sì, non si può negare che siano passati circa sei anni dal lancio della PlayStation Portable. Quando abbiamo lanciato la PSP, abbiamo innescato un processo di innovazione e rivoluzione nel settore handheld, ma, purtroppo, e dopo cinque o sei anni di rilasci di titoli ed aggiornamenti della console portatile, non si può negare che la gente inizi a vedere la console come un oggetto un pò vecchio.", ha affermato Yoshida nell'intervista, "Ma, allo stesso tempo, stiamo sempre cercando di ampliare il mercato della PSP: ora, il nostro obiettivo è quello di inserire nell'utenza della console anche un pubblico più giovane e un pubblico più casual, per i quali stiamo sviluppando nuovi giochi."

Interrogato su di una possibile ricerca da parte di Sony su nuove tecnologie, Yoshida ha ammesso: "Si, siamo alla ricerca di nuove tecnologie per questo settore, in cui stuamo guardando le opzioni che abbiamo a disposizione. Ma, a mia opinione, non è il momento giusto di dichiarare qualcosa di più di ciò.".
Data di uscita: Disponibile
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.