Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Cage su Detroit: c'è ancora molto da fare

Cage su Detroit: c'è ancora molto da fare

I lavori proseguono

Detroit: Become Human
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 14/06/2017
Detroit: Become Human, con il suo nuovo video, è stato tra i protagonisti della conferenza Sony, anche se a due anni dal suo annuncio non è stato ancora indicato neanche l'anno di riferimento per la sua release. In attesa di ulteriori delucidazioni in merito all'uscita, l'autore David Cage ha parlato dei lavori in corso sul gioco, facendo sapere che anche se la struttura è pronta ad essere assemblata ci sono ancora tantissime cose di cui occuparsi.


"C'è ancora un sacco di lavoro da fare" ha spiegato l'autore, "soprattutto perché ci siamo imposti un livello qualitativo molto alto. Vogliamo che tutto il gioco abbia la medesima qualità che avete visto all'E3. Si tratta di un bel po' di roba da fare, perché ci sono diverse diramazioni e vogliamo che tutte abbiano la medesima cura.

Quindi, a che punto siamo? Siamo in quella fase in cui tutti i pezzi ci sono, abbiamo finito di girare le scene e dobbiamo mettere tutte le cose insieme, bilanciare il gioco, regolarlo, renderlo divertente da giocare, interessante da vedere, emozionante. Dobbiamo lavorare con il compositore sulla musica e tutte queste cose"
ha continuato Cage.

"Si tratta di un momento molto emozionante in cui hai tutti gli ingredienti, li metti in un grosso recipiente e cerchi di fargli avere un buon sapore. Si tratta di parecchio lavoro, ma la cosa interessante è proprio questa, perché è questo il momento in cui davvero fai il gioco, quello per me più esaltante di tutto il processo di sviluppo."

Vi ricordiamo che Detroit: Become Human vi consentirà di vestire i panni di tre androidi in uno scenario in cui decidono di opporsi al giogo imposto dagli umani. Il gioco arriverà su PlayStation 4.

Fonte: GameReactor.eu
0 COMMENTI