Nioh: svelata la Deluxe Edition digitale

Se state pensando all'acquisto di Nioh in versione digitale, sappiate che Sony, publisher del gioco in Occidente, ha aperto i pre-order per ben due versioni scaricabili tramite PlayStation Store.

La prima versione è quella liscia, mentre la seconda, la Deluxe Edition, include il Season Pass oltre al gioco completo. Sono previsti inoltre dei bonus per chi effettuerà il pre-ordine e per chi acquisterà il titolo entro due settimane dall'uscita.



L'edizione Deluxe prevede, oltre al Season Pass, anche un weapon pack con cinque armi e una selezione di avatar per PS4. Prenotando, sarà possibile avere un set di armature aggiuntive ispirate a vari templi giapponesi e un tema dinamico per la console.

Acquistando il gioco entro due settimane, oppure semplicemente effettuando il pre-order, potrà infine essere sbloccato il Crimson Master Armour set, basato sulla storia del leggendario samurai Yukimura Sanada.
Data di uscita: 9 febbraio 2017
Tags: | Azione | Team Ninja | Koei | Ni-Oh
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 2
  • Ryukonga
    Ryukonga
    Livello: 6
    Post: 367
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PadreArno

    anche se ho provato la beta ma non sembra dare emozioni di una volta i souls hanno insegnato come bastonare i videogiocatori è adesso ecco koey tecno esce allo scoperto con un titolo degno di difficoltà maggiore? se proprio vogliono questo i giocatori di tutto il mondo mi sa che, il divertimento nei giochi stia per svanire è questo per me è ingiusto la i giocatori medi non lo compreranno mai perché vogliono divertirsi non soffrire avvolte le sfide mortali nei giochi difficili porta anche il giocatore a disturbarlo senza pietà questo è un esempio pensato per la mia opinione i gamer del 89/90 oggi sono diminuiti quindi oggi c'è più giovenezza? perciò meglio farli fare la cavatteria e poi gli posi un titolo di questo spessore ad elementi brutali
    Scusami ma non ho capito molto di quello che hai scritto. Non c'è punteggiatura e non si capisce dov'è la fine di un periodo. Comunque per restare in topic, da quello che ho capito, sei scontento di questo genere di gioco perchè invece che far divertire il giocatore lo costringe a sfidare, senza pietà, nemici e boss giusto? Beh ti posso dire che molti (compreso me stesso) trovano le sfide difficili molto piu divertenti di una corsa facile che ti fa addormentare sul divano. Inoltre le modalità "Difficile" ci sono sempre state nei giochi, anche in quelli anni 90 e le persone le impostano perchè per loro è più gratificante. Più che per la difficoltà in genere questi giochi si giudicano per la qualità, che tende a svanire a favore del "You Died" che oscura il resto.
  • PadreArno
    PadreArno
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace -7
    anche se ho provato la beta ma non sembra dare emozioni di una volta i souls hanno insegnato come bastonare i videogiocatori è adesso ecco koey tecno esce allo scoperto con un titolo degno di difficoltà maggiore? se proprio vogliono questo i giocatori di tutto il mondo mi sa che, il divertimento nei giochi stia per svanire è questo per me è ingiusto la i giocatori medi non lo compreranno mai perché vogliono divertirsi non soffrire avvolte le sfide mortali nei giochi difficili porta anche il giocatore a disturbarlo senza pietà questo è un esempio pensato per la mia opinione i gamer del 89/90 oggi sono diminuiti quindi oggi c'è più giovenezza? perciò meglio farli fare la cavatteria e poi gli posi un titolo di questo spessore ad elementi brutali
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.