Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Fumito Ueda: non mi aspettavo ci volesse cosi tanto tempo per The Last Guardian

Fumito Ueda: non mi aspettavo ci volesse cosi tanto tempo per The Last Guardian

The Last Guardian
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 11/11/2016
Manca ormai meno di un mese al debutto ufficiale di The Last Guardian, che è stato in lavorazione per ormai dieci anni, passando anche da PS3 a PlayStation 4. Intervistato dai colleghi del sito britannico Eurogamer.net, Fumito Ueda ha ammesso lui stesso che non si sarebbe mai aspettato tempi di sviluppo così estesi.



"Nemmeno nei miei pensieri più indomiti avrei potuto pensare che per The Last Guardian ci sarebbe voluto così tanto. In realtà, è stato un punto post-mortem di ICO e Shadow of the Colossus: anche per loro c'è voluto molto tempo, quindi ci dicemmo che per il prossimo avremmo dovuto essere più veloci che con ICO e Shadow. Quello era il nostro obiettivo" ha dichiarato Ueda.

"Qualsiasi cosa farò in futuro, non voglio che richieda il tempo che ha richiesto The Last Guardian. In merito a ciò di cui si tratterà, ho alcune idee per la testa. Alcune hanno lo stesso sapore degli altri tre giochi che ho fatto, altre sono completamente diverse. Ho parecchie idee, ma creare un videogioco è una cosa così difficile. Sto ancora aspettando quell'idea per cui valga la pena affrontare una sfida così complessa."

Vi ricordiamo che The Last Guardian arriverà il 7 dicembre su PS4. Per tutti gli ulteriori dettagli relativi al gioco, vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.