Sony: non è mai stato detto che in No Man's Sky ci sarebbe stato il multiplayer

No Man's Sky è, senza dubbio alcuno, il videogioco che ha causato più polemiche degli ultimi tempi. Dopo i fraintendimenti, se così vogliamo chiamarli, relativi ai contenuti del titolo e la scomparsa di Sean Murray dalle scene dopo la release, vi abbiamo riferito anche degli accertamenti in corso in sede legale, con Hello Games accusata di pubblicità ingannevole. In mezzo a tutto questo, sono piovute le richieste di rimborso da parte degli utenti che non solo hanno avviato le procedure su Steam, ma anche su PlayStation Network.



La redazione del sito PixelVulture ha quindi cercato di comprendere quali siano gli estremi per cui Sony accetta il rimborso di un gioco, ed ha inviato una richiesta di risarcimento adducendo come motivi l'assenza del multiplayer "dopo che era stato mostrato diverse volte nei trailer e citato nelle interviste", il gameplay differente da quello visto nei trailer e pubblicità ingannevole.

Dopo due settimane, la compagnia giapponese ha fornito la sua risposta. Precisando che i rimborsi non sono disponibili per i prodotti che sono stati scaricati e lanciati, ha sottolineato nella sua mail che "nella descrizione c'è sempre scritto 1 giocatore, ma i media hanno fatto sembrare che potesse esserci il multiplayer. Non c'era nessuna menzione al multiplayer su PlayStation Store."
Potete vedere qui sotto la mail ricevuta dal sito:



PixelVulture ha pubblicato la comunicazione all'interno di un articolo che trovate in calce, accompagnandosi a questo video:



Voi pensavate che il gioco includesse una modalità multiplayer o avevate capito che gli incontri con gli altri giocatori sono decisamente rari? Qual è il vostro pensiero sulla vicenda?

Fonte: GameReactor.eu
Data di uscita: 10 agosto 2016 (PS4) - 12 agosto 2016 (PC)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 41
  • Furlakkio
    Furlakkio
    Livello: 3
    Post: 182
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Stiffmaister

    Anche su questo non posso che essere d'accordo. La gente dovrebbe smettere di preordinare e comprare a scatola chiusa. I mezzi per informarsi e poter scegliere autonomamente sono così numerosi al giorno d'oggi che non è più ammissibile il lamentarsi e il cascare dalle nuvole. Oltretutto ci sono stati decine di casi tra feature annunciate poi tolte, contenuti tagliati per far spazio a dlc, downgrade grafici, bug e glitch e chi più ne ha più ne metta. Purtroppo lo sfacelo attuale in cui versa l'ambiente del videogaming è causato in primis proprio dal videogiocatore stesso e dalla sua condotta irrazionale.
    AMEN
  • Stiffmaister
    Stiffmaister
    Livello: 6
    Post: 1600
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Furlakkio

    sono d'accordo, la politica pubblicitaria è stata molto ingannevole e fuorviante, meriterebbe una "punizione" esemplare - una sanzione per pubblicità ingannevole sarebbe ideale - e SE servisse da monito per altre case di produzione e publisher (che, diciamocelo, ce ne sono parecchie che hanno un reparto pubblicità più talentuoso del team di programmatori...), ben venga l'esempio negativo di No Man's Sky. Dai consumatori, però, la mia speranza è sempre quella: che si smetta di preordinare e acquistare al day one presi dalla rapsodia dell'hype, e si inizi a pretendere prodotti di qualità e FINITI adoperando l'effettiva forza della massa. Che alla fine, siamo sempre là, è più facile piangere sul latte versato che pazientare ed informarsi bene.
    Anche su questo non posso che essere d'accordo. La gente dovrebbe smettere di preordinare e comprare a scatola chiusa. I mezzi per informarsi e poter scegliere autonomamente sono così numerosi al giorno d'oggi che non è più ammissibile il lamentarsi e il cascare dalle nuvole. Oltretutto ci sono stati decine di casi tra feature annunciate poi tolte, contenuti tagliati per far spazio a dlc, downgrade grafici, bug e glitch e chi più ne ha più ne metta. Purtroppo lo sfacelo attuale in cui versa l'ambiente del videogaming è causato in primis proprio dal videogiocatore stesso e dalla sua condotta irrazionale.
  • nicolasansone
    nicolasansone
    Livello: 2
    Post: 9
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    forse anche lui e affetto da qualche bug per che non riesce a caricargli le scarpe in tempo reale
  • Furlakkio
    Furlakkio
    Livello: 3
    Post: 182
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Stiffmaister

    La opinione e la tua testimonianza sono rispettabilissime e meritano un plauso per la trasparenza. Tuttavia sappiamo che il mondo è vario... se c'è gente a cui piace collezionare "m3rd4 in scatola" (e non scherzo..) non si fa fatica a credere che questo gioco possa piacere. Lo trovo naturale. Il polverone mediatico si è scatenato, e fatica a placarsi per il semplice fatto che ad essere contestato non è il gioco, ma lo sviluppatore e il publisher e siamo in evidente presenza di un comportamento scorretto ai limiti dell'illegalità. E tutti noi abbiamo la speranza che tale polverone possa servire da monito per gli sviluppi futuri anche se ne dubito...
    sono d'accordo, la politica pubblicitaria è stata molto ingannevole e fuorviante, meriterebbe una "punizione" esemplare - una sanzione per pubblicità ingannevole sarebbe ideale - e SE servisse da monito per altre case di produzione e publisher (che, diciamocelo, ce ne sono parecchie che hanno un reparto pubblicità più talentuoso del team di programmatori...), ben venga l'esempio negativo di No Man's Sky. Dai consumatori, però, la mia speranza è sempre quella: che si smetta di preordinare e acquistare al day one presi dalla rapsodia dell'hype, e si inizi a pretendere prodotti di qualità e FINITI adoperando l'effettiva forza della massa. Che alla fine, siamo sempre là, è più facile piangere sul latte versato che pazientare ed informarsi bene.
  • Stiffmaister
    Stiffmaister
    Livello: 6
    Post: 1600
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Furlakkio

    Nonostante la pioggia di critiche e malumori (giustificabili...), di recente, approfittando di un'offerta, l'ho preso. Ero incuriosito da molto tempo soprattutto dal sistema procedurale: non sono affatto un matematico, un fisico e nemmeno un programmatore, però questa dinamica, nel suo, originale, applicata in un videogioco ambientato nello spazio, mi ha affascinato. Il multiplayer non mi ha mai interessato, giocandoci offline, ma in tutta onestà avevo intuito da quel poco che è stato detto a tempo debito che fosse "pressoché" assente (cavillare su questo è mero ciarlare, vi prego di rendervene conto...). Il gioco è criticabilissimo sotto altri punti di vista, ma non trovo determinante questo del multiplayer. Può risultare noioso, ripetitivo, incompleto, ma è di nicchia. Chi lo apprezza pensa di potersi mascherare e difendere utilizzando il termine "di nicchia". Sinceramente, a me piace, sapevo a cosa andavo incontro, e io in questo esplorare fine a se stesso da sempre ci sguazzo. Non sono l'unico che lo apprezza, abbiate la cortesia di ascoltare anche la mia vocina e di rispettare la mia opinione: l'opinione di uno che non compra mai al day one, si informa, pazienta e fa acquisti mirati e non d'impulso in un settore, quello videoludico, che ormai gioca con la clientela su hype, nomi altisonanti e incapacità di filtrare le informazioni.
    La opinione e la tua testimonianza sono rispettabilissime e meritano un plauso per la trasparenza. Tuttavia sappiamo che il mondo è vario... se c'è gente a cui piace collezionare "m3rd4 in scatola" (e non scherzo..) non si fa fatica a credere che questo gioco possa piacere. Lo trovo naturale. Il polverone mediatico si è scatenato, e fatica a placarsi per il semplice fatto che ad essere contestato non è il gioco, ma lo sviluppatore e il publisher e siamo in evidente presenza di un comportamento scorretto ai limiti dell'illegalità. E tutti noi abbiamo la speranza che tale polverone possa servire da monito per gli sviluppi futuri anche se ne dubito...
  • Furlakkio
    Furlakkio
    Livello: 3
    Post: 182
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Nonostante la pioggia di critiche e malumori (giustificabili...), di recente, approfittando di un'offerta, l'ho preso. Ero incuriosito da molto tempo soprattutto dal sistema procedurale: non sono affatto un matematico, un fisico e nemmeno un programmatore, però questa dinamica, nel suo, originale, applicata in un videogioco ambientato nello spazio, mi ha affascinato. Il multiplayer non mi ha mai interessato, giocandoci offline, ma in tutta onestà avevo intuito da quel poco che è stato detto a tempo debito che fosse "pressoché" assente (cavillare su questo è mero ciarlare, vi prego di rendervene conto...). Il gioco è criticabilissimo sotto altri punti di vista, ma non trovo determinante questo del multiplayer. Può risultare noioso, ripetitivo, incompleto, ma è di nicchia. Chi lo apprezza pensa di potersi mascherare e difendere utilizzando il termine "di nicchia". Sinceramente, a me piace, sapevo a cosa andavo incontro, e io in questo esplorare fine a se stesso da sempre ci sguazzo. Non sono l'unico che lo apprezza, abbiate la cortesia di ascoltare anche la mia vocina e di rispettare la mia opinione: l'opinione di uno che non compra mai al day one, si informa, pazienta e fa acquisti mirati e non d'impulso in un settore, quello videoludico, che ormai gioca con la clientela su hype, nomi altisonanti e incapacità di filtrare le informazioni.
  • Devil Alastor
    Devil Alastor
    Livello: 4
    Post: 259
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Con questa dichiarazione il responsabile comunicazioni di Sony è degno di entrare a far parte del nostro parlamento....
  • Ricola
    Ricola
    Livello: 4
    Post: 1404
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Pully X

    lo sai vero che la limited ha un adesivo che copre il multy? ribadisco dopo ore a informarmi ho deciso di prenderlo ma questo fatto del multy è incontestabile. Sony ci ha marciato e Murray non è l'uomo pù furbo del mondo a ritrattare.
    Quella della limited non la sapevo, ma qui si fa riferimento allo store e a chi ha fatto richiesta di rimborso per la copia digitale. Non dico che Sony sia esente da responsabilità, ma se sullo store non c'era il multy c'è poco da fare (o da dire). Murray credo sia stato (in maniera negativa) abbastanza furbo, ha fatto grossi guadagni col nulla. Adesso è scomparso e probabilmente si riciclerà in un altro ambiente. I programmatori che hanno collaborato con lui ( a meno di non aver preso una fetta cospicua dei guadagni) sono quelli che faticheranno di più dato che hanno perso di credibilità (anche se dovessero dire che era colpa del solo Murray).
  • Pully X
    Pully X
    Livello: 5
    Post: 4401
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Ricola

    C'è da dire che se fra le specifiche del Playstation store la Sony a messo single player sotto questo punto di vista non sono contestabili. Sono le parole di chi ha creato il gioco purtroppo ad aver fatto credere a cose che non sono state aggiunte.
    lo sai vero che la limited ha un adesivo che copre il multy? ribadisco dopo ore a informarmi ho deciso di prenderlo ma questo fatto del multy è incontestabile. Sony ci ha marciato e Murray non è l'uomo pù furbo del mondo a ritrattare.
  • Hydrox
    Hydrox
    Moderatore
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da TheReaper

    Sono procedurali, si generano man mano che prende per il chulo la gente.
    Oddio Comunque NMS è un'autentica truffa e questo tizio non lo posso sopportare, che viscido.
  • zioPad
    zioPad
    Livello: 5
    Post: 327
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Si ma il nuovo aggiornamento???
  • CarloAndrea1997
    CarloAndrea1997
    Livello: 4
    Post: 1242
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Mah chiedere il rimborso dopo mesi dall'uscita è vergognoso. Giocato le oree e poi pensare di riprendere i soldi. Mammina ma se ci avete giocato è perché vi ha intrattenuto. Fare la ramanzina agli sviluppatori è ridicolo visto che comunque in tutti i giochi ci si aspetta sempre di più del dovuto come è normale che sia, ma da qui a prenderlo alla cieca pensando che sia un capolavoro serve da lezione a tutti quelli che non hanno il buon senso di informarsi.
  • Erida
    Erida
    Livello: 3
    Post: 852
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Il gioco è stato preso in considerazione solo per via del multiplayer.
  • Emhyr var...
    Emhyr var...
    Livello: 4
    Post: 1396
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Senza vergogna sony. Ogni giorno sempre di più
  • Black Wolf
    Black Wolf
    Livello: 5
    Post: 122
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Si si come no è possibile trovare altri giocatori su NMS perchè no.... E' anche probabile trovare Gesù chi lo sa magari uno lo trova pure
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.