Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Diversi sviluppatori si dicono certi del successo di PlayStation VR

Diversi sviluppatori si dicono certi del successo di PlayStation VR

PlayStation VR
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/10/2016
Ci siamo sentiti dire tante volte che il 2016 sarebbe stato l'anno della realtà virtuale. Effettivamente, Oculus Rift e HTC Vive sono arrivati sul mercato e pian pianino dovremo vedere come cambierà l'approccio del gaming alla VR. Sony sta invece scaldando i motori per il suo PlayStation VR—l'headset più economico, in tutti i sensi, dei tre—che farà il suo esordio il prossimo 13 ottobre. In attesa del debutto, MCV UK ha intervistato diversi sviluppatori, che si sono detti certi del successo di mercato che riscuoterà l'headset.



"Noi siamo molto ottimisti per PSVR" ha esordito Patrick O'Luanaigh, CEO di nDreams. "Sony ha creato un headset estremamente comodo e lo lancerà ad un grande prezzo. Gli oltre 40 milioni di possessori di PS4 non avranno bisogno di nessun hardware aggiuntivo—dovranno solo collegare l'headset e la camera e tutto funzionerà. PSVR venderà estremamente bene."

Dello stesso avviso anche Flavio Parenti, l'attore (lo avete visto, tra gli altri, in Un Medico in Famiglia e To Rome with love) oggi CEO di Untold Games: "ci aspettiamo che PSVR sia leader del mercato. Non sappiamo quanto questo mercato sarà grande, o quanto lo sarà PSVR, ma il dolce compromesso che Sony sta offrendo ai giocatori è fantastico. Per solo la metà rispetto agli altri [visori], hai tutto. Gli sviluppatori punteranno agli standard di PSVR per poi adattarli al PC, se PSVR sarà leader del mercato."

Scopriremo tra dieci giorni quale sarà l'impatto dell'headset sul mercato. Voi siete interessati all'acquisto? Lo comprerete al lancio?