Death Stranding: Hideo Kojima rivela alcuni dettagli sul titolo

Nel corso della conferenza pre Tokyo Game Show 2016 di Sony Computer Entertainment Japan Asia è salito sul palco Hideo Kojima. Il game designer ha rivelato ulteriori informazioni riguardanti Death Stranding, il nuovo progetto a cui sta lavorando da qualche mese.
A quanto pare il titolo sarà strutturato come un action game open world ed offrirà alcune funzionalità online. Il tema principale, infatti, è la connessione ed in particolar modo i giocatori potranno essere collegati tra loro da vari elementi. Al momento, tuttavia, non ci resta che attendere specifiche informazioni su come tutto questo sarà integrato nel prodotto.

Kojima ha inoltre affermato che è stato deciso l'engine da utilizzare per lo sviluppo ed è previsto il supporto a 4K e HDR per sfruttare adeguatamente le caratteristiche di PS4 Pro.



Fonte: DualShockers
Data di uscita: TBA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 20
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Simogamer89

    Oddio ma perché si infila l'online ovunque ormai???? Io voglio avere il meno a che fare con gli altri esseri umani!!!!
    Esseri umani: se li conosci, li eviti!
  • ROTU47
    ROTU47
    Livello: 4
    Post: 733
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Simogamer89

    Oddio ma perché si infila l'online ovunque ormai???? Io voglio avere il meno a che fare con gli altri esseri umani!!!!
    COMMENTO DELL ANNO!!!
  • Alby_74
    Alby_74
    Livello: 4
    Post: 278
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da squallior

    All'inizio di questa gen gli open world mi hanno fatto sbavare, adesso inizio a sentire un pò la mancanza di binari che mi guidino durante il gioco. Trovo che, nei giochi con una bella trama, la struttura open world faccia perdere un pò il ritmo della narrazione. certo è vero che ci è concessa la (finta?) libertà di scelta, ma chi di voi per seguire la trama, ignora una missione secondaria che gli balza all'occhio? E poi spesso fare le missioni secondarie dopo aver finito la trama non ha molto senso imho.
    Concordo pienamente con quel che hai scritto... immagia come sarebbe potuta essere l'esperienza di gioco di The Last Of Us fosse stato un open world.
    apprezzo molto ambedue i modelli videoludici, diciamo che cerco di alternare gli acquisti in modo da slatellare allegramente tra grandi storie un po' guidate a vaste ambientazioni... o ad ardue sfide... l'importante e' che ci sia sempre lo stesso filo conduttore... grandi emozioni!!!!
  • Re_Kaioh
    Re_Kaioh
    Livello: 1
    Post: 27
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da squallior

    All'inizio di questa gen gli open world mi hanno fatto sbavare, adesso inizio a sentire un pò la mancanza di binari che mi guidino durante il gioco. Trovo che, nei giochi con una bella trama, la struttura open world faccia perdere un pò il ritmo della narrazione. certo è vero che ci è concessa la (finta?) libertà di scelta, ma chi di voi per seguire la trama, ignora una missione secondaria che gli balza all'occhio? E poi spesso fare le missioni secondarie dopo aver finito la trama non ha molto senso imho.
    Concordo al 200/100.
  • squallior
    squallior
    Livello: 5
    Post: 206
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    All'inizio di questa gen gli open world mi hanno fatto sbavare, adesso inizio a sentire un pò la mancanza di binari che mi guidino durante il gioco. Trovo che, nei giochi con una bella trama, la struttura open world faccia perdere un pò il ritmo della narrazione. certo è vero che ci è concessa la (finta?) libertà di scelta, ma chi di voi per seguire la trama, ignora una missione secondaria che gli balza all'occhio? E poi spesso fare le missioni secondarie dopo aver finito la trama non ha molto senso imho.
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Chissà quando uscirà...
  • canaglia
    canaglia
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Dess

    vabbè dai se lo ottimizza per ps4 pro vuol dire che esce già in questa gen, quindi 2017 massimo 2018.
    2017 impossibile, 2018 la vedo dura, ci vedo più realistico un 2019
  • Dess
    Dess
    Livello: 1
    Post: 55
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    vabbè dai se lo ottimizza per ps4 pro vuol dire che esce già in questa gen, quindi 2017 massimo 2018.
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Quando sento la parolina magica "open world" l'hype mi aumenta sempre a manetta. Se prima Kojima aveva la mia curiosità, ora ha la mia attenzione...
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Virtual

    ehm purtroppo no, seguo Kojima dal primo mgs e confermo i tempi di lavoro molto lunghi (ripagati dalla qualità, per carità). Uno dei motivi di scontro con konami tra l'altro è stato proprio questo, i lunghi tempi e di conseguenza il costo di produzione per mgs5.
    No, sei poco informato. Kojima ha dichiarato che appena gli veniva un'idea doveva creare un trailer ed un programma da mostrare ai piani alti. Questo rallenta il processo creativo in quanto ad una bocciatura seguiva una rielaborazione del piano con conseguente allungamento dei tempi, oltre al fatto che la visione del team creativo veniva pesantemente messa al vaglio, e spesso penalizzata, dai piani alti. Ha assicurato che vedremo un processo di sviluppo più rapido, e probabilmente ad episodi. Essendo ad episodi, cosa a cui non avevo pensato nel mio precedente post, potrebbe arrivare già nel 2017 considerato che non dovranno partire da zero, molte cose saranno riciclate come avviene in molti giochi, non dovranno creare un engine proprietario e non devono rendere conto a nessuno...
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Meteo1

    2020.... forse....
    Sono sicuro che la release avverrà prima in quanto è uno studio indipendente e non deve mettere d'accordo nessuno con la loro visione. Io sono fiducioso per una data d'uscita al primo trimestre 2018.
  • Virtual
    Virtual
    Livello: 7
    Post: 434
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Filippo99

    Da dove viene questa tua perla? In konami per accettare una variazione, un' implementazione ecc, serviva il direttivo riunito (per modo di dire)...i tempi erano lunghi per gestione complessa dell' azienda.
    ehm purtroppo no, seguo Kojima dal primo mgs e confermo i tempi di lavoro molto lunghi (ripagati dalla qualità, per carità). Uno dei motivi di scontro con konami tra l'altro è stato proprio questo, i lunghi tempi e di conseguenza il costo di produzione per mgs5.
  • MegaNoDeath
    MegaNoDeath
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 8 Non mi piace 0
    Sinceramente spero NON sia esclusivamente online...
  • HeroSnake9
    HeroSnake9
    Livello: 1
    Post: 14
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    Secondo me, ci vorranno ALMENO 3 anni di sviluppo. Sono molto fiducioso per questo nuovo titolo.
  • ganodorf
    ganodorf
    Livello: 5
    Post: 873
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Meteo1

    2020.... forse....
    come darti torto.
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.