Guerrilla Games: 'PS4 Pro non cambia drasticamente il gameplay'

Michiel van der Leeuw, technical director di Guerrilla Games, lo studio sviluppatore di Horizon: Zero Dawn, ha parlato di PlayStation 4 Pro nel corso di un’intervista con la testata Kotaku, sottolineano come la console non porterà significativi miglioramenti dal punto di vista del gameplay. “Si tratta di un miglioramento visivo. Non cambia drasticamente la natura dei vostri giochi. Noi facciamo sempre gli stessi calcoli” sono state le sue parole “[...] Non cambia drasticamente. É solo più bello”.
Ricordiamo infine che Horizon: Zero Dawn debutterà il primo marzo del prossimo anno.


Data di uscita: 1 marzo 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 24
  • BIGNI
    BIGNI
    Livello: 8
    Post: 3008
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da soullessita

    Sarà... ma quello che sappiamo è che molti giochi in uscita su Wii U ora sono stati posticipati per questa NX. Almeno sony ha proposto 2 console, una leggermente più potente, pur lasciandoti la possibilità di giocare in entrambe le console gli stessi giochi. Nintendo invece cos'ha fatto? E' passata da NDS a 3DS senza un minimo di miglioria grafica, ma "HEI, adesso puoi perdere un pò di vista con il nostro 3D!". Costringendoti a passare verso questa nuova console perchè gli stessi giochi dalla stessa potenza non venivano più supportati su NDS. Che poi tra tutti i restyle che Nintendo ha affettuato al suo nintendo ds (NDS - NDS lite - NDSi - NDSi XL - 3DS - 3DSXL - 2DS - New 3DS - New 3DS XL) non ce n'è stato uno in cui ha migliorato di parecchio (magari ai livelli di VITA?) la propria GPU.
    Sei serio? New 3ds è 6 volte superiore.. e sei serio anche riguarso sony che ha abbandonato vita da sempre?

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da soullessita

    Sarà... ma quello che sappiamo è che molti giochi in uscita su Wii U ora sono stati posticipati per questa NX. Almeno sony ha proposto 2 console, una leggermente più potente, pur lasciandoti la possibilità di giocare in entrambe le console gli stessi giochi. Nintendo invece cos'ha fatto? E' passata da NDS a 3DS senza un minimo di miglioria grafica, ma "HEI, adesso puoi perdere un pò di vista con il nostro 3D!". Costringendoti a passare verso questa nuova console perchè gli stessi giochi dalla stessa potenza non venivano più supportati su NDS. Che poi tra tutti i restyle che Nintendo ha affettuato al suo nintendo ds (NDS - NDS lite - NDSi - NDSi XL - 3DS - 3DSXL - 2DS - New 3DS - New 3DS XL) non ce n'è stato uno in cui ha migliorato di parecchio (magari ai livelli di VITA?) la propria GPU.
    Nessun miglioramento grafico? stessa potenza? il processore grafico del 3DS è 3-4 volte più potente di quello del NDS/DSLite, il New rispetto al 3ds normale a quasi il doppio di VRAM. Si, potevano farla potente quanto la vita ma oh, io il 3DS ancora lo uso e la PS VITA sta a prender polvere... a questo punto preferisco i contenuti dalla potenza hardware e Nintendo su questo fronte a sempre vinto, nonostante le sue console, sia portatili che fisse, siano una rampa di scale sotto alla concorrenza.
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da soullessita

    Sarà... ma quello che sappiamo è che molti giochi in uscita su Wii U ora sono stati posticipati per questa NX. Almeno sony ha proposto 2 console, una leggermente più potente, pur lasciandoti la possibilità di giocare in entrambe le console gli stessi giochi. Nintendo invece cos'ha fatto? E' passata da NDS a 3DS senza un minimo di miglioria grafica, ma "HEI, adesso puoi perdere un pò di vista con il nostro 3D!". Costringendoti a passare verso questa nuova console perchè gli stessi giochi dalla stessa potenza non venivano più supportati su NDS. Che poi tra tutti i restyle che Nintendo ha affettuato al suo nintendo ds (NDS - NDS lite - NDSi - NDSi XL - 3DS - 3DSXL - 2DS - New 3DS - New 3DS XL) non ce n'è stato uno in cui ha migliorato di parecchio (magari ai livelli di VITA?) la propria GPU.
    Eh? Tra ds e 3ds nn c'è differenza grafica? Ma sei serio? :O
  • ROTU47
    ROTU47
    Livello: 4
    Post: 733
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Come dire che verniciare un auto non ne cambia le prestazioni...LO SAPPIAMO GRAZIE!!
  • soullessita
    soullessita
    Livello: 4
    Post: 1462
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da BIGNI

    Più leggo queste notizie e i commenti e più penso che stanno facendo un favore a nx, che sarà una semplice console da gioco basata sui giochi... un videogioco insomma, non una gara a chi lo ha più lungo...
    Sarà... ma quello che sappiamo è che molti giochi in uscita su Wii U ora sono stati posticipati per questa NX. Almeno sony ha proposto 2 console, una leggermente più potente, pur lasciandoti la possibilità di giocare in entrambe le console gli stessi giochi. Nintendo invece cos'ha fatto? E' passata da NDS a 3DS senza un minimo di miglioria grafica, ma "HEI, adesso puoi perdere un pò di vista con il nostro 3D!". Costringendoti a passare verso questa nuova console perchè gli stessi giochi dalla stessa potenza non venivano più supportati su NDS. Che poi tra tutti i restyle che Nintendo ha affettuato al suo nintendo ds (NDS - NDS lite - NDSi - NDSi XL - 3DS - 3DSXL - 2DS - New 3DS - New 3DS XL) non ce n'è stato uno in cui ha migliorato di parecchio (magari ai livelli di VITA?) la propria GPU.
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sariddu

    Ma quello dipende anche dall' idea ch hai, come hai intenzione di sfruttare la fisica per il puzzle solving, se vuoi che questa sia funzionale o un mero orpello grafico. Il punto che voglio chiarire è che un giorno potresti avere un GTA in cui tutto è ai massimi livelli, IA, auto con una fisica all' assetto corsa, Numero di npc realistici, possibilità di entrare in ogni palazzo, o ancora città generate proceduralmente tutte intorno...la potenza secondo me è importante. Poi è logico che adesso serve un salto molto grande per poter vedere differenze notevoli, tra psx e ps2 il gameplay è cambiato molto per le possibilità offerte dal nuovo hardware, stessa cosa tra ps2 e 3 (anche se meno marcato), è tra la 3 e la 4 che la differenza si è annullata. Questi perchè per generare qualcosa di REALMENTE DIFFERENTE serviva molta più potenza e molto denaro speso. Andando avanti esisteranno banche dati con texture ultradefinite, modelli poligonali già belli pronti da usare per ogni cosa e l' unico limite sarà davvero l' immaginazione...e per quello il progresso tecnologico è veramente importante. Lascia perdere le cavol4te di marketing, tu sai benissimo che tra 1.6 TFlops e 10 non cambia tantissimo dal punto di vista delle possibilità offerte. Quando la potenza sarà cinquanta volte quella attuale, quindi tra un paio di generazioni, vedremo cosa accadrà...
    Ma appunto come dicevo contano le idee che hai, nn la potenza, perché in teoria tutto può essere, ma è una decina d'anni che nn vedo alcuna evoluzione significativa nel gameplay e questa potenza viene sfruttata solo per aumentare la resa grafica quando già da ora si potrebbero fare cose molto più sostanziali. Purtroppo il limite nn è solo l'immaginazione ma anche i costi, perché per creare un gta come lo descrivi servirebbero (serviranno) centinaia di milioni investiti, perché tutti quegli npc, auto e interni qualcuno li deve pur programmare uno a uno, e se investi cifre simili vai sul sicuro e di certo nn azzardi novità di gameplay che ti impedirebbero di vendere i 50 milioni necessari per rientrare nei costi. E ci ritroveremo come oggi, giochi sempre più immensi e dettagliati ma nel fondo nn troppo diversi da quelli di 10 se nn 15 anni fa, per limiti economici, nn tecnici
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    Le simulazioni sono un genere particolare, per quelle il tuo discorso ha senso, ma io sto parlando del grosso dei giochi. Nn è solo che half life aveva un'ottima fisica, è che la usava ampiamente ai fini del gameplay, cosa che nn ho più visto fare a quel modo da allora. Anzi, nella maggior parte dei giochi l'interazione possibile è interamente scriptata e la fisica serve solo a darti l'impressione di realismo, senza cambiare di una virgola il gameplay, prendi ad esempio un uncharted dove tutto crolla, esplode, si muove in maniera realistica, e di fatto tutto è completamente scriptato. Mi dici che a lungo andare vedremo i risultati, ma lo sento dire da almeno 15 anni, vatti a rileggere le vecchie riviste o discussioni a ogni passaggio di gen; poi vedo uno Zelda che tenta di usare la fisica per darti la libertà di risolvere enigmi ambientali come ti pare, e gira su una wiiu, quindi mi chiedo: nn si può fare o semplicemente nn interessa a nessuno farlo?
    Ma quello dipende anche dall' idea ch hai, come hai intenzione di sfruttare la fisica per il puzzle solving, se vuoi che questa sia funzionale o un mero orpello grafico. Il punto che voglio chiarire è che un giorno potresti avere un GTA in cui tutto è ai massimi livelli, IA, auto con una fisica all' assetto corsa, Numero di npc realistici, possibilità di entrare in ogni palazzo, o ancora città generate proceduralmente tutte intorno...la potenza secondo me è importante. Poi è logico che adesso serve un salto molto grande per poter vedere differenze notevoli, tra psx e ps2 il gameplay è cambiato molto per le possibilità offerte dal nuovo hardware, stessa cosa tra ps2 e 3 (anche se meno marcato), è tra la 3 e la 4 che la differenza si è annullata. Questi perchè per generare qualcosa di REALMENTE DIFFERENTE serviva molta più potenza e molto denaro speso. Andando avanti esisteranno banche dati con texture ultradefinite, modelli poligonali già belli pronti da usare per ogni cosa e l' unico limite sarà davvero l' immaginazione...e per quello il progresso tecnologico è veramente importante. Lascia perdere le cavol4te di marketing, tu sai benissimo che tra 1.6 TFlops e 10 non cambia tantissimo dal punto di vista delle possibilità offerte. Quando la potenza sarà cinquanta volte quella attuale, quindi tra un paio di generazioni, vedremo cosa accadrà...
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sariddu

    Non essere tanto sicuro del fatto che non si vedrà mai. Spesso, molte case, hanno differenti giochi in sviluppo. In uno curano più l' IA, in un altro le espressioni facciali, in un altro la fisica, in un altro il numero degli npc a schermo, ecc...ma il lavoro su ogni gioco non viene mica gettato. Le tecnologie sviluppate possono essere usate anche tutte insieme in un unico gioco e, a lungo andare, saranno funzioni sempre più semplici da applicare in quanto entreranno a far parte dei loro programmi di sviluppo. Cosa potrebbe a quel punto frenare l' implementazione di una simile mole di caratteristiche avide di potenza? Inoltre, molti giochi, anche se non tene rendi conto, hanno una fisica molto più importante, complessa e profonda di quella di HL, anche in generi differenti. Pensi che assetto corsa sia arretrato come fisica?
    Le simulazioni sono un genere particolare, per quelle il tuo discorso ha senso, ma io sto parlando del grosso dei giochi. Nn è solo che half life aveva un'ottima fisica, è che la usava ampiamente ai fini del gameplay, cosa che nn ho più visto fare a quel modo da allora. Anzi, nella maggior parte dei giochi l'interazione possibile è interamente scriptata e la fisica serve solo a darti l'impressione di realismo, senza cambiare di una virgola il gameplay, prendi ad esempio un uncharted dove tutto crolla, esplode, si muove in maniera realistica, e di fatto tutto è completamente scriptato. Mi dici che a lungo andare vedremo i risultati, ma lo sento dire da almeno 15 anni, vatti a rileggere le vecchie riviste o discussioni a ogni passaggio di gen; poi vedo uno Zelda che tenta di usare la fisica per darti la libertà di risolvere enigmi ambientali come ti pare, e gira su una wiiu, quindi mi chiedo: nn si può fare o semplicemente nn interessa a nessuno farlo?
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    No, perché più salgono i costi più aumentano i rischi, e nessuno investirà mai su queste cose quando può a parità di prezzo darti il graficone che vende molto di più. Nn è un discorso ipotetico, è quel che succede: di interattività con l'ambiente si parla da decenni, eppure è sempre una cosa collocata nel futuro, chissà perché, mai una cosa che si può tentare di fare ora. D'altronde se un gioco di 10 anni fa è tuttora il massimo che abbiamo in questo ambito c'è qualcosa che nn va..
    Non essere tanto sicuro del fatto che non si vedrà mai. Spesso, molte case, hanno differenti giochi in sviluppo. In uno curano più l' IA, in un altro le espressioni facciali, in un altro la fisica, in un altro il numero degli npc a schermo, ecc...ma il lavoro su ogni gioco non viene mica gettato. Le tecnologie sviluppate possono essere usate anche tutte insieme in un unico gioco e, a lungo andare, saranno funzioni sempre più semplici da applicare in quanto entreranno a far parte dei loro programmi di sviluppo. Cosa potrebbe a quel punto frenare l' implementazione di una simile mole di caratteristiche avide di potenza? Inoltre, molti giochi, anche se non tene rendi conto, hanno una fisica molto più importante, complessa e profonda di quella di HL, anche in generi differenti. Pensi che assetto corsa sia arretrato come fisica?
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sariddu

    Ascoltami, la potenza serve, ma non basta. Se vuoi avere IA all' avanguardia, interattività con gli ambienti, animazioni fini e realistiche differenti per una stessa azione, fisica di alto livello di ogni genere di mezzo o materiale, ecc...la potenza SERVE, poi ci vuole anche il desiderio di sbattersi tanto ed il numero di persone adeguate a portare avanti un progetto tanto ambizioso, cosa che si traduce in un fiume di soldi da spendere. Quindi non si vedrà molto presto un cambiamento radicale del gameplay, e sopratutto non con la misera PS4 Neo, era alquanto i utile specificarlo...
    No, perché più salgono i costi più aumentano i rischi, e nessuno investirà mai su queste cose quando può a parità di prezzo darti il graficone che vende molto di più. Nn è un discorso ipotetico, è quel che succede: di interattività con l'ambiente si parla da decenni, eppure è sempre una cosa collocata nel futuro, chissà perché, mai una cosa che si può tentare di fare ora. D'altronde se un gioco di 10 anni fa è tuttora il massimo che abbiamo in questo ambito c'è qualcosa che nn va..
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    Guarda io questa storia che la potenza serve a migliorare l'interattività con l'ambiente e l'ia la sento dire da sempre, e ad oggi half life 2 rimane insuperato in quanto a uso della fisica, dopo 10 anni e passa. Nella maggior parte dei giochi siamo fermi ai barili esplosivi o poco più. Servono le idee per cambiare il gameplay, nn la potenza. Infatti qual è il gioco in arrivo che sta facendo proprio dell'interattività il suo punto di forza? Zelda, che gira su una console molto più limitata di ps4, nn parliamo di pro..
    Ascoltami, la potenza serve, ma non basta. Se vuoi avere IA all' avanguardia, interattività con gli ambienti, animazioni fini e realistiche differenti per una stessa azione, fisica di alto livello di ogni genere di mezzo o materiale, ecc...la potenza SERVE, poi ci vuole anche il desiderio di sbattersi tanto ed il numero di persone adeguate a portare avanti un progetto tanto ambizioso, cosa che si traduce in un fiume di soldi da spendere. Quindi non si vedrà molto presto un cambiamento radicale del gameplay, e sopratutto non con la misera PS4 Neo, era alquanto i utile specificarlo...
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sariddu

    Quello che intendevo io è che per cambiare radicalmente il gameplay (interattività con l' ambiente, meccaniche differenti più profonde ecc) ci vorrebbe molta più potenza di 4 Tflops, e anche l' avessero avuta a disposizione sarebbe stato un investimento notevole modificare il gameplay oltre al fatto che in quel caso l' utenza con la prima PS4 avrebbe tutte le ragioni di arrabbiarsi, da qui "tirarsi la zappa sui piedi".
    Guarda io questa storia che la potenza serve a migliorare l'interattività con l'ambiente e l'ia la sento dire da sempre, e ad oggi half life 2 rimane insuperato in quanto a uso della fisica, dopo 10 anni e passa. Nella maggior parte dei giochi siamo fermi ai barili esplosivi o poco più. Servono le idee per cambiare il gameplay, nn la potenza. Infatti qual è il gioco in arrivo che sta facendo proprio dell'interattività il suo punto di forza? Zelda, che gira su una console molto più limitata di ps4, nn parliamo di pro..
  • Yondaime
    Yondaime
    Livello: 3
    Post: 705
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    comunque era ovvio che si alterasse solo l'aspetto estetico, se sfruttasi la maggior potenza per un'ia superiore o più elementi a schermo, o modelli tridimensionali differenti ecc...dovrei quasi sviluppare due giochi diversi per farlo girare sia sulla base che sulla pro e difficilmente offrirei la stessa esperienza di gioco. quello cui puntano con la maggior potenza e dovendo girare il gioco su sistemi diversi è una scalabilità simile a quanto ottenibile con schede grafiche pc di fascia diversa, dove filtri/effetti/dettagli/fps/risoluzione sono gestibili a seconda dell'Hw offrendo la medesima esperienza o come accade solitamente nei giochi cross gen in cui a parte l'aspetto fondamentalmente il gioco è identico. alterare il gameplay nel senso di variare tipologia, numero e reattività di elementi/nemici a schermo e cose del genere dal punto di vista dello sviluppatore sarebbe una follia o quasi, perché a fronte delle stesse possibilità di vendita si espanderebbero moltissimo le cose da fare e risulterebbe praticamente impossibile rientrare nei tempi previsti o ottenere un risultato altrettanto scalabile(dove per scalabile, sempre tornando al discorso PC-equivalente, intendo il passaggio da 1080p al 1440p o dal 30 fps al 60fps o da dettagli medio/bassi ad alto/altissimo e cose del genere, facilmente attuabili anche solo agendo sulla compressione di texture, risoluzione ed applicazione di effetti standard che non raddoppiano o triplicano il lavoro dell'ufficio).
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da #peppino@

    La zappa sui piedi?? e di cosa?? hanno solo detto quello che è scontato, oggi parlano tutti di teraflops quando prima in pochi sapevano persino cosa erano!!
    Io sapevo benissimo cos' era o prima e cosa sono adesso.
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    In che senso "tirarsi la zappa sui piedi" ? Se uno vuole 16 teraflops, prego, c'è la Radeon Pro Duo, 1600€ solo per lei, poi ci devi mettere un PC attorno. Altrimenti con una Titan X Pascal arrivi solo a 11 teraflops al modico prezzo di 1300€, ma ci vuole sempre un PC attorno.
    C'è sempre qualche "genio del male" che non sa cosa c'incastri la potenza grafica con l'esperienza di gioco, si vede che anche loro lo sanno ed hanno tenuto a specificarlo.
    Quello che intendevo io è che per cambiare radicalmente il gameplay (interattività con l' ambiente, meccaniche differenti più profonde ecc) ci vorrebbe molta più potenza di 4 Tflops, e anche l' avessero avuta a disposizione sarebbe stato un investimento notevole modificare il gameplay oltre al fatto che in quel caso l' utenza con la prima PS4 avrebbe tutte le ragioni di arrabbiarsi, da qui "tirarsi la zappa sui piedi".
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.