Ueda: giocare The Last Guardian dopo il lancio? Lo farò magari dopo un anno

La testata The Guardian ha avuto modo di intervistare Fumito Ueda, ora al lavoro sull'attesissimo The Last Guardian, per parlare con lui della nuova opera e di quelle passate. Ico e Shadow of the Colossus sono stati infatti apprezzati per le loro atmosfere e le esperienze offerte ai giocatori, ma Ueda non vuole mai imporre una sua interpretazione: "dal nostro punto di vista, non abbiamo il forte intento di rappresentare delle relazioni come temi dei nostri giochi, abbiamo provato a non farlo. Ma, molte persone che hanno giocato a Ico e Shadow of the Colossus, hanno detto 'ah, questi giochi parlano del costruire un legame, parlano della fiducia'. Dal mio punto di vista, dico solo—andate, giocateci. Alla fine, il giocatore arriverà alla sua conclusione su ciò che il gioco sta cercando di dirgli. Non mi piace forzare i temi."



È importante, secondo Ueda, la presenza del personaggio spalla, che nel caso di The Last Guardian sarà Trico, perché aiuta a definire il protagonista: "il personaggio principale è controllato dal giocatore, quindi sei tu. Ma siccome ogni singolo giocatore è diverso, è davvero complicato dare al giocatore una definizione esatta del protagonista, dipende da te. Come sviluppatore, per creare questo personaggio servono aiuti dall'ambiente circostante—ecco dove entra in gioco il ruolo degli NPC. Il personaggio secondario aiuta a dare forma a quello principale. È così che facciamo i nostri giochi."

Certo, per The Last Guardian, il tenero Trico ha dato parecchio filo da torcere al team: "se devo essere onesto, stiamo ancora finendo di affinare i comportamenti di Trico. Ci sono due estremi—se puoi controllare completamente il personaggio, allora che senso ha? Diverrebbe un animale da compagnia. Ma, di contro, se non puoi controllarlo affatto diventa una barriera per il tuo procedere. Stiamo ancora cercando di trovare l'equilibrio."



In merito ai suoi giochi preferiti, Ueda è stato vago: "in generale, mi piacciono quei giochi dove le animazioni dei personaggi sono molto complesse e bellissime. Non parlo solo degli asset in sé, ma di come io percepisco il personaggio."

Ora che manca solo qualche mese all'uscita di The Last Guardian, l'autore non sembra intenzionato a giocarci subito dopo il debutto: "sono estremamente teso quando escono tutti i miei giochi. Nella settimana dopo l'uscita, non voglio vederlo. Vedrei solo i difetti. Non vorrei vederlo così, perché non voglio pensare ai rimpianti. Anche se vedessi piccoli bug, penserei 'perché non lo abbiamo risolto?'. Ma, più avanti, magari dopo un anno, sarò in grado di darmi una calmata e dare un'occhiata."

Per leggere il resto dell'interessante intervista, vi rimandiamo al link disponibile in calce alla nostra notizia. Vi ricordiamo che The Last Guardian arriverà il 25 ottobre su PlayStation 4. Per tutti gli ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.
Data di uscita: 7 dicembre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 11
  • Kyra Keyser
    Kyra Keyser
    Livello: 4
    Post: 15862
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da phoenix1970

    Mi domando, se mai uscirà un seguito, quando ci giocheremo! Tra altri 10 anni forse...
    Sono titoli senza sequel, così come è stato per Ico e SOTC. Inutile fare capitoli aggiuntivi, le storie sono autoconclusive ed è bello ricordarle come opere uniche, la rarità espressiva di giochi simili risiede in questo.
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Un parto questo gioco...
  • krasto1982
    krasto1982
    Livello: 0
    Post: 74
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Ecco farò così anche io, lo prenderò tra 1 o 2 anni...
  • BrbDennis94
    BrbDennis94
    Livello: 6
    Post: 4110
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    Stanno ancora finendo i comportamenti di trico, aiuto..
    Ho pensato la stessa cosa
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da EdwardStrife

    anche perché ci avrà già giocato ogni giorno in questi 10 anni, anche io mi sarei rotto i maroni
    giocato ... magari lavorato, non è proprio la stessa cosa.
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    Stanno ancora finendo i comportamenti di trico, aiuto..
    Rilasceranno qualche patch
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da phoenix1970

    Mi domando, se mai uscirà un seguito, quando ci giocheremo! Tra altri 10 anni forse...
    Chi lo sa. Forse cambierà genere. Certo saranno più prudenti nell'annuncio ufficiale nei prossimi E3
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Stanno ancora finendo i comportamenti di trico, aiuto..
  • phoenix1970
    phoenix1970
    Livello: 4
    Post: 653
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Mi domando, se mai uscirà un seguito, quando ci giocheremo! Tra altri 10 anni forse...
  • ganodorf
    ganodorf
    Livello: 5
    Post: 873
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da EdwardStrife
    anche perché ci avrà già giocato ogni giorno in questi 10 anni, anche io mi sarei rotto i maroni
    In effetti....vabbe ci gioco io anche per te ueda tranquillo
  • EdwardStrife
    EdwardStrife
    Livello: 5
    Post: 871
    Mi piace 10 Non mi piace 0
    anche perché ci avrà già giocato ogni giorno in questi 10 anni, anche io mi sarei rotto i maroni
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.