God of War, dettagli sul nuovo sistema di combattimento

God of War è stato senza dubbio alcuno il grande protagonista della conferenza Sony all'E3, con l'annuncio in apertura accompagnato maestosamente da un'orchestra. I cambiamenti che il gioco offrirà ai fan di Kratos sono numerosi e, a prescindere dal passaggio alla mitologia norrena, si parla anche di tanti dettagli inediti per il sistema di combattimento.



Parlando con i colleghi del sito Games Radar, il lead gameplay engineer Jeet Shroof ha spiegato che Kratos saluta le sue spade per dare il benvenuto alla nuova ascia, che controlleremo con i grilletti di DualShock 4. In combattimento, ci saranno approcci diversi: potrete brandire l'ascia, lanciarla contro i nemici, o semplicemente decidere di utilizzare le mani nude di Kratos. Al momento, lo sviluppatore non ha invece voluto anticipare niente sulla runa magica incastonata nell'ascia, mostrata nel trailer: tutto ciò che sappiamo, è che ce ne saranno diverse e consentiranno di infliggere più danni. Nel caso della demo all'E3, ad esempio, gli attacchi dell'ascia di Kratos erano basati sul ghiaccio.

In merito all'aiuto che fornirà il figlio di Kratos, di cui vi abbiamo anticipato qualcosa in questa notizia, è stato precisato che potremo utilizzare un tasto dedicato per chiedergli di colpire il nemico da noi indicato. Sia Kratos che suo figlio possono avere degli upgrade, diventando via via sempre più letali.

Per conoscere meglio God of War, vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.

Data di uscita: TBA 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 19
  • PoPMusic
    PoPMusic
    Livello: 4
    Post: 352
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    C'è davvero così tanto entusiasmo nell'aria?No perché non mi capacito nel capire l'entusiasmo di rivedere Kratos, inserito forzatamente(anche tutti i possibili collegamenti mi sembrano s****zate) in una mitologia non sua con tanto di figlio (per giustificare chissà quale legame) e parte sentimentale.Che ne è stato poi del sistema di combattimento con la precedente impostazione?Non piaceva a loro?Dovevano per forza avvicinarlo a un'esperienza cinematografica?Le mie sono domande in attesa di risposte.Quello che ho visto non mi ha convinto , mi sarei aspettato di non rivedere più il pelato,anche perchè "god of war" è un titolo generico che non lega la saga per forza alla mitologia greca e a Kratos, mi sarei aspettato un'altra divinità della guerra, non lui ecco tutto.
  • ilcavalie...
    ilcavalie...
    Livello: 2
    Post: 303
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Nuova ip... cs alla dark souls... tranquilli è il caldo!
    bloodborne,non possono mica farne un altra simile
  • ilcavalie...
    ilcavalie...
    Livello: 2
    Post: 303
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Kecco96

    Io rimango sempre dell'idea che si doveva cambiare protagonista. Non perchè kratos non mi piaccia anzi... ma quì non ce lo vedo. E ci voleva anche un arma un pò più iconica come lo sono state le lame del caos ai tempi di...
    anche io
  • Kecco96
    Kecco96
    Livello: 6
    Post: 705
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Io rimango sempre dell'idea che si doveva cambiare protagonista. Non perchè kratos non mi piaccia anzi... ma quì non ce lo vedo. E ci voleva anche un arma un pò più iconica come lo sono state le lame del caos ai tempi di...
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Nuova ip... cs alla dark souls... tranquilli è il caldo!
  • Near86
    Near86
    Livello: 1
    Post: 1
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Near86

    Sicuramente ci sono dei rischi, ma i Santa Monica meritano fiducia. E poi saghe decennali come quella di Kratos devono necessariamente evolversi, già l'ultimo capitolo non era all'altezza degli alti nonostante fosse comunque un ottimo gioco.
    *altri
  • Near86
    Near86
    Livello: 1
    Post: 1
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Solid-SteBro

    Svecchiare si, qui si parla di stravolgere ed è molto rischioso, soprattutto a livello di ritmo dell'azione.
    Sicuramente ci sono dei rischi, ma i Santa Monica meritano fiducia. E poi saghe decennali come quella di Kratos devono necessariamente evolversi, già l'ultimo capitolo non era all'altezza degli alti nonostante fosse comunque un ottimo gioco.
  • Solid-SteBro
    Solid-SteBro
    Livello: 7
    Post: 2845
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Near86

    Concordo con tutto, si dovevano assolutamente svecchiare le meccaniche di combattimento nate due generazioni fa. Per ora sono davvero contento delle novità mostrate, spero in una trama degna del nome che questo gioco porta.
    Svecchiare si, qui si parla di stravolgere ed è molto rischioso, soprattutto a livello di ritmo dell'azione.
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Griever89

    Le lame del caos erano pensate per delle combo ad area ed é evidente che ora di punti più allo stile "souls" probabilmente prediligendo gli scontri 1 vs 1 invece che le solite centania di minions
    Più che con Dark Souls io ci ho visto qualche similitudine con il combat system di Lords of the Fallen...
  • Near86
    Near86
    Livello: 1
    Post: 1
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Griever89

    Ma ragazzi era palese da subito che il sistema di combattimento fosse totalmente cambiato.. Le lame del caos erano pensate per delle combo ad area ed é evidente che ora di punti più allo stile "souls" probabilmente prediligendo gli scontri 1 vs 1 invece che le solite centania di minions.. Poi son gusti, io son contento di rivedere kratos e di non rivedere una ennesima copia dei 6 titoli passati (e si, 2 ps2 2 PSP e 2 ps3, tutti troppo simili tra loro)
    Concordo con tutto, si dovevano assolutamente svecchiare le meccaniche di combattimento nate due generazioni fa. Per ora sono davvero contento delle novità mostrate, spero in una trama degna del nome che questo gioco porta.
  • Darkside00x
    Darkside00x
    Livello: 2
    Post: 202
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da ManuelKuma

    con Final fantasy fanno così da decenni, non vedo il problema
    Li si parla di saga, ogni capitolo è scollegato dal precedente e quindi ci sta che mantengano lo stesso nome. Quella di gow è una serie, invece. Tuttavia, a me piace un sacco la piega che ha preso questo nuovo capitolo, non vedo l'ora di giocarlo. Per chi si aspetta il ritorno delle lame dei vecchi capitoli: lasciate perdere. Nuova mitologia, nuove armi.
  • budobay
    budobay
    Livello: 4
    Post: 5892
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da II ARROWS

    Sarebbe stato onesto dargli un altro nome, invece di vendere tramite il nome.
    Il nome gli garantisce comunque visibilità e un tot di vendite sicure ma sono d'accordo con te, questo con GOW non c'entra niente
  • Luca Menditto
    Luca Menditto
    Livello: 6
    Post: 1661
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Dipende dai gusti sul gameplay, tipo i GoW fatti fin'ora li trovavo monotoni e l'ho abbandonati presto e infatti preferisco questo.. poi oh ci sta che riprenda in mano i vecchi tanto per finirli xD
  • ManuelKuma
    ManuelKuma
    Livello: 1
    Post: 1112
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da II ARROWS
    Sarebbe stato onesto dargli un altro nome, invece di vendere tramite il nome.
    con Final fantasy fanno così da decenni, non vedo il problema
  • madmax
    madmax
    Livello: 5
    Post: 588
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ottimo purché sia fatto bene e soprattutto poco macchinoso
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.