Ueda: The Last Guardian non è cambiato in tutti questi anni

Quando un videogioco ha tempi di sviluppo biblici, che lo vedono attraversare con nonchalance la generazione di PS3, arrivando a quella di PS4 quando già è stata confermata ufficialmente PS4 NEO, è lecito che ci si domandi in che modo, con tutti gli anni passati, il progetto si sia allontanato dalla sua idea iniziale. Non sarà però il caso di The Last Guardian che, assicura Fumito Ueda, è rimasto sempre fedele alla sua idea di base, con le uniche differenze che riguardano l'aspetto grafico, visto il progredire della tecnologia.



Lo sviluppatore ha rilasciato le sue dichiarazioni durante una lunga intervista con Kotaku, svelando anche che "ora un po' della pressione se ne è andata, ma devo ammettere che, mentre veniva annunciata la data d'uscita pubblicamente, noi puntavamo ad essa già da un bel po'. Sapevamo per cosa stavamo lavorando. In questo senso, la mentalità del team non è cambiata. Abbiamo solo continuato a lavorare sulla nostra tabella di marcia, almeno fino a quando non si presentavano problemi maggiori. Tutto ora ha un bell'aspetto. Il nostro team non è super eccitato dalla cosa, ma tutti noi siamo impazienti di tornare in Giappone, ricominciare la routine e far uscire il gioco."

Ueda aggiunge anche che "il gioco, nella sua interezza, è completo. Lo si può giocare totalmente, dall'inizio alla fine. Ora come ora, ci stiamo concentrando sull'affinare alcune parti e inserire dei miglioramenti, come le cutscene, o alcuni piccoli eventi."



Invece, in merito a quanto il gioco finale somiglierà al primo The Last Guardian che venne annunciato: "parlando solo della visione, non ci sono stati davvero dei cambiamenti. In pratica, dall'inizio alla fine, avevamo una visione e l'abbiamo creata. La sola differenza primaria è il livello di risoluzione, gli shader—questo tipo di cose. Pensavamo all'inizio che il gioco sarebbe uscito su PS3, ma su PS4 è meglio di quanto ci aspettassimo. Ma, se ci riferiamo alla visione, allora quella è rimasta coerente."

Per tutti gli ulteriori dettagli sulle dichiarazioni di Ueda, vi rimandiamo all'intervista completa, linkata in calce. Se, invece, volete conoscere meglio The Last Guardian, non perdete la nostra recente anteprima dedicata.
Data di uscita: 7 dicembre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 17
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Darkside00x

    Nei giochi di Ueda la grafica è l'ultima cosa da guardare, ragazzi
    Concordo!
  • guz_89
    guz_89
    Livello: 2
    Post: 309
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    "Il nostro team non è super eccitato dalla cosa.." - è questa la pubblicità giusta?
  • theonas
    theonas
    Livello: 4
    Post: 631
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Doc.Hunter

    Ok,il motore di gioco non sarà ai livelli di altri progetti AAA, complice anche lo stile grafico particolare,ma è da ingenui ritenerlo tecnicamente da ps3. Gli effetti particellari,l'illuminazione e lo stesso il motore fisico sono fantastici, poi ci sono la risoluzione maggiore e gli shader di cui parla anche Ueda. Insomma, sarà sicuramente più piacevole visivamente su ps4 di come sarebbe potuto essere su ps3. Comunque TLG potrebbe anche essere rilasciato in esclusiva su psx per quanto mi riguarda, sarei andato di dayone in ogni caso. Vorrei inoltre ricordare che il Team ICO ha sviluppato due gioconi come ICO e SotC, che nell'era ps2 segnarono nuovi standard sotto il profilo grafico. (Non venitemi a parlare del framerate di SotC...) xD Non sono la persona più adatta a scrivere oggettivamente dei titoli firmati Ueda-san...peccato però, vorrei scriverla io la review di spaziogames (sarebbe un 10 xD).
    Ueda è tra i miei preferiti, ma mai arriverei a dire che è un 10 prima del tempo :P
  • theonas
    theonas
    Livello: 4
    Post: 631
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Prukshtar

    A dire il vero io mi ricordo che all epoca sia ico che shadow of the colossus avevano una grafica di tutto rispetto per il periodo in cui sono usciti
    Rimane comunque l.ultima cosa da vedere, grafica bella o no xD
  • Prukshtar
    Prukshtar
    Livello: 8
    Post: 410
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da ganodorf

    Ps3, remaster, shader....che noiosi sempre delle stesse cose parlate. Ma andate a rivedervi il trailer e sognate, commuovetevi o emozionatevi. O anche lì contavate i pixel e controllavate i fps?
    Mi emozionerò e sognerò solo e se sarà un bel gioco non certo per qualche trailer
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da ganodorf

    Ps3, remaster, shader....che noiosi sempre delle stesse cose parlate. Ma andate a rivedervi il trailer e sognate, commuovetevi o emozionatevi. O anche lì contavate i pixel e controllavate i fps?
    ora non esageriamo: se in un combattimento crolla il frame rate, oltre ad essere brutto da guardare, diventa anche poco controllabile.
    comunque concordo, questo gioco è fatto per sognare, non per mostrare agli amici invidiosi risoluzione, poligoni e frame rate inchiodati a 60fps
  • Draven Requiem
    Draven Requiem
    Livello: 4
    Post: 798
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da BlackCerberus

    "ma tutti noi siamo impazienti di tornare in Giappone" Ulisse partì per Ilion (a quanto pare il nome della città nella sua variante più diffusa viene ritenuto offensivo e non me lo lascia postare ) tornando inavvertitamente dopo vent'anni. Fumito "The Renegade" Ueda lasciò la Terra del Sol Levante con una missione... creare the Last Guardian... salutati i cari promise sull' onore dei suoi avi che non avrebbe messo piede nella terra natia fino al compimento della sua opera... era il settimo anno del secolo ventuno...
    Sei il mio mito AHAHAHAHAH
  • BlackCerberus
    BlackCerberus
    Livello: 1
    Post: 78
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    "ma tutti noi siamo impazienti di tornare in Giappone" Ulisse partì per Ilion (a quanto pare il nome della città nella sua variante più diffusa viene ritenuto offensivo e non me lo lascia postare ) tornando inavvertitamente dopo vent'anni. Fumito "The Renegade" Ueda lasciò la Terra del Sol Levante con una missione... creare the Last Guardian... salutati i cari promise sull' onore dei suoi avi che non avrebbe messo piede nella terra natia fino al compimento della sua opera... era il settimo anno del secolo ventuno...
  • Idrox
    Idrox
    Livello: 1
    Post: 215
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Ammazza una generazione per poter far girare il gioco decentemente
  • Prukshtar
    Prukshtar
    Livello: 8
    Post: 410
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Darkside00x

    Nei giochi di Ueda la grafica è l'ultima cosa da guardare, ragazzi
    A dire il vero io mi ricordo che all epoca sia ico che shadow of the colossus avevano una grafica di tutto rispetto per il periodo in cui sono usciti
  • Darkside00x
    Darkside00x
    Livello: 2
    Post: 202
    Mi piace 7 Non mi piace -3
    Nei giochi di Ueda la grafica è l'ultima cosa da guardare, ragazzi
  • GBRSTYLE
    GBRSTYLE
    Livello: 4
    Post: 764
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Tecnicamente ci saranno piccole cose che lo porteranno ad essere migliore di un gioco per ps3.. Credo
  • ganodorf
    ganodorf
    Livello: 5
    Post: 873
    Mi piace 6 Non mi piace -3
    Ps3, remaster, shader....che noiosi sempre delle stesse cose parlate. Ma andate a rivedervi il trailer e sognate, commuovetevi o emozionatevi. O anche lì contavate i pixel e controllavate i fps?
  • Doc.Hunter
    Doc.Hunter
    Livello: 6
    Post: 756
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    Ok,il motore di gioco non sarà ai livelli di altri progetti AAA, complice anche lo stile grafico particolare,ma è da ingenui ritenerlo tecnicamente da ps3. Gli effetti particellari,l'illuminazione e lo stesso il motore fisico sono fantastici, poi ci sono la risoluzione maggiore e gli shader di cui parla anche Ueda. Insomma, sarà sicuramente più piacevole visivamente su ps4 di come sarebbe potuto essere su ps3. Comunque TLG potrebbe anche essere rilasciato in esclusiva su psx per quanto mi riguarda, sarei andato di dayone in ogni caso. Vorrei inoltre ricordare che il Team ICO ha sviluppato due gioconi come ICO e SotC, che nell'era ps2 segnarono nuovi standard sotto il profilo grafico. (Non venitemi a parlare del framerate di SotC...) xD Non sono la persona più adatta a scrivere oggettivamente dei titoli firmati Ueda-san...peccato però, vorrei scriverla io la review di spaziogames (sarebbe un 10 xD).
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 7 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Pain

    Graficamente in effetti, per quello che si è visto finora, sembra più un gioco da ps3
    Ad un occhio poco attento sì, però potrebbero esserci tante novità sul fronte fisica e Ia che su Ps3 non erano possibili.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.