Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
C'è ancora speranza per Deep Down: marchio rinnovato per la quarta volta

C'è ancora speranza per Deep Down: marchio rinnovato per la quarta volta

Deep Down
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 08/02/2016
Alcuni videogiochi vengono annunciati solo per venire inghiottiti dal mistero. Vi verranno in mente diversi esempi particolarmente celebri, anche se molti di essi sono poi risorti dalle proprie ceneri (come The Last Guardian), mentre altri giochi continuano a mantenersi insistentemente lontani dai radar. È ad esempio il caso dell'esclusiva PlayStation 4 Deep Down, letteralmente divorata dall'oblio da diversi mesi a questa parte.



Come precisato dai colleghi di DualShockers, a marzo sarà esattamente un anno dall'ultima volta in cui Capcom ha avuto qualcosa da dire sul suo gioco. Non tutto, però, è perduto: la casa giapponese è sicuramente ancora al lavoro sul progetto, dal momento che lo USPTO ha ricevuto i documenti per il rinnovo del marchio registrato – il quarto rinnovo, per essere precisi.

Secondo la normativa statunitense, non è possibile mantenere la registrazione di un nome se si continua a non utilizzarlo per un proprio prodotto. Inoltre, il numero massimo di rinnovi possibili senza che il proprio prodotto esca è di cinque – e con questo, come detto, siamo già a quattro. Dal momento che ogni rinnovo dura sei mesi, Capcom deve riuscire a mostrare qualcosa di concreto molto presto, lanciando il gioco prima di febbraio 2017. Se così non fosse, il marchio registrato sarà perso.

Vediamo come evolverà la vicenda. Rimanete con noi per non perdere alcun aggiornamento in merito.

Fonte: DualShockers