Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Final Fantasy VII remake è realizzato con Unreal Engine 4

Final Fantasy VII remake è realizzato con Unreal Engine 4

Realizzato con Unreal Engine 4

Final Fantasy VII

PS4

Gioco di ruolo

Inglese

17 novembre 1997 PSX - 25 giugno 1998 PC - 4 giugno 2009 PSN - Inverno 2015 (PS4) - 20 agosto 2015 (iOS) - TBA (Remake)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 07/12/2015
Dopo la pubblicazione del nuovo trailer nel corso della conferenza Sony della PlayStation Experience, continuano ad arrivare dettagli per Final Fantasy VII: Remake. Apprendiamo direttamente da Epic Games e Square Enix, infatti, che la rivisitata avventura di Cloud e compagni sta venendo realizzata con Unreal Engine 4.



Come si legge nel comunicato apparso sul sito ufficiale della prima compagnia, "Epic Games è orgogliosa di annunciare che Final Fantasy VII Remake è realizzato con Unreal Engine 4." È intervenuto in merito anche Yoshinori Kitase, di Square Enix: "ci siamo resi conto di quanto Final Fantasy VII sia speciale per i fan, ed abbiamo deciso di riporre la nostra fiducia nella tecnologia e nei mezzi di Unreal Engine 4, che potevano aiutarci a rendere realtà questo atteso remake, realizzato per piattaforme moderne."



"Lavorare con Epic ed avere il loro supporto nel corso di questo processo è stato inestimabile, e siamo impazienti di poter offrire ai fan vecchi e nuovi il prodotto di questa collaborazione"
ha concluso.

Entusiasta anche Taka Kawasaki, territory manager per Epic Games Japan: "siamo felicissimi che Square Enix abbia scelto Unreal Engine 4 per ricreare uno dei videogiochi più amati di tutti i tempi. È una gioia lavorare con i talentuosi autori del franchise, e riteniamo che questo sia un momento indimenticabile nella storia di Unreal Engine."

Trovate il comunicato completo al link in calce. Per maggiori dettagli sul remake, invece, vi rimandiamo alla nostra anteprima.

Si ringrazia l'utente Darkobra per la gentile segnalazione.