Per Sony servono almeno 90 fps per giocare con PlayStation VR su PS4

PlayStation VR, il visore per la realtà virtuale firmato da Sony, dovrebbe arrivare sul mercato nella prima metà del prossimo anno, e proprio oggi Vernon Harmon ha voluto diffondere alcuni dettagli in merito, specificando che le migliori performance per l'esperienza del giocatore si ottengono quando i titoli raggiungono un frame rate di almeno 90fps.



Le sue dichiarazioni arrivano dal MIGS 2015 di Montreal, dove, nel keynote "Embracing Virtual Reality of PlayStation VR", il membro di Sony ha anche fatto notare che in alcuni casi potrebbero servire addirittura 120fps: "vi suggeriamo di raggiungere almeno 90fps, se non 120fps" sono state le sue parole, rivolte a chi vorrà sviluppare giochi per il dispositivo.

Con l'utilizzo dei visori di realtà virtuale, infatti, un calo di frame rate potrebbe dare malessere all'utente, e spezzerebbe la sua immersione nel mondo di gioco.

Come vi sembra il progetto PlayStation VR? Vi interessa giocare a dei titoli in realtà virtuale delle vostre serie preferite? Mentre ci pensate, non dimenticate di leggere i nostri approfondimenti dedicati.
Data di uscita: 13 ottobre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.