Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Naughty Dog scherza sull'errore di un giornalista su Uncharted 4

Naughty Dog scherza sull'errore di un giornalista su Uncharted 4

Uncharted 4: Fine di un ladro
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 14/10/2015
Il caso è oramai sulla bocca di tutta la Rete, ed era difficile che Naughty Dog non volesse – anche solo simpaticamente – commentarlo. Un redattore della nota testata internazionale VG247 si è recato presso il Tokyo Game Show, e qui ha testato Uncharted 2 nella sua edizione inclusa nella Uncharted: The Nathan Drake Collection. Fin qui tutto bene, se non fosse che il collega, forse anche a causa della barriera linguistica, ha pensato di aver provato Uncharted 4: Fine di un ladro, ed ha quindi confezionato un'anteprima dedicata a quest'ultimo.



Dopo aver notato l'errore, la testata ha rimosso l'articolo, ed il responsabile, Matt Martin, ha pubblicato sul sito un comunicato in cui ammetteva l'imbarazzante confusione del redattore, e si scusava con i lettori ed i fan della serie.
Posto che, sopratutto nella follia delle fiere videoludiche, può capitare di fare un po' di confusione (anche se in questo caso era parecchio grossa, considerando che il collega si lamentava nell'anteprima del fatto che il gioco "sapesse di già visto"), la vicenda è arrivata alle orecchie di Neil Druckmann, che non ha resistito ed ha pubblicato un tweet a tema.

Dopo lo scambio tra Uncharted 2 e Uncharted 4, ecco che Naughty Dog guarda al futuro, ed il gioco diventa direttamente Pitfall. "Una nuova immagine di Uncharted 4 che mostra la meccanica della corda" sono state le ironiche parole di Druckmann.

Ecco il tweet in lingua originale:

Vi ricordiamo che Uncharted 4 debutterà su PS4 il prossimo 18 marzo. Per tutti gli ulteriori dettagli sul gioco, vi rimandiamo alla nostra più recente anteprima dedicata.