PS4: Sony si lamenta della censura presente in Cina

Le vendite di PlayStation 4 stentano ancora a decollare in Cina e per Sony è un problema legato alla censura che vige in quel paese. La console è in vendita con Knack, Rayman Legends, Trials Fusion e Dynasty Warriors 8: Xtreme Legends Complete Edition oltre ai giochi King of Wushu e Mr.Pumpkin's Adventure, pubblicati appositamente per il mercato cinese.
Siamo ancora in sfida con il regime di censura con cui dobbiamo lavorare. Questo può richiedere molto tempo” ha dichiarato Andrew House, capo di Sony Computer Entertainment “Non penso sia stata una partenza a razzo.”

Le regole vigenti in Cina impediscono l'uscita di “tutti i giochi che promuovono oscenità e l'utilizzo di droghe e violenza o che contengono insulti, calunnie o la violazione dei diritti altrui”. Oltre a questo ci sono extra clausole che portano a bloccare i contenuti contro la Cina, come tutto ciò che potrebbe minacciare l'integrità del paese, la sua sovranità o integrità territoriale. La censura colpisce inoltre anche tutto ciò che va contro la politica e la religione del paese o che incita altri culti o la superstizione.
Data di uscita: 29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.