Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il remake di Final Fantasy VII apporterà cambiamenti sostanziali al combat system

Il remake di Final Fantasy VII apporterà cambiamenti sostanziali al combat system

Final Fantasy VII

PS4

Gioco di ruolo

Inglese

17 novembre 1997 PSX - 25 giugno 1998 PC - 4 giugno 2009 PSN - Inverno 2015 (PS4) - 20 agosto 2015 (iOS) - TBA (Remake)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 30/07/2015
Tetsuya Nomura ha concesso delle interessanti dichiarazioni a Official PlayStation Magazine, parlando dell'attesissimo remake di Final Fantasy VII, che all'E3 ha commosso più di un fan di lunga data (tra cui il nostro Valentini). Il director del progetto ha così fatto un po' di chiarezza sulle novità che saranno inserite nel titolo, facendo riferimento a "sostanziali cambiamenti" per il combat system, evidentemente ritenuto obsoleto.



"Fatemi precisare una cosa" ha sottolineato Nomura, "non lo renderemo uno shooter o altre cose del genere. Apporteremo dei cambiamenti sostanziali [al combat system], ma vogliamo essere sicuri che sia ancora riconoscibile."

In precedenza, Square Enix aveva già voluto precisare che il remake si manterrà il più fedele possibile all'originale, riproponendo anche alcuni momenti iconici e particolarmente ilari, come le scorribande di Cloud in abiti da donna.
Rimanete con noi per tutte le novità in arrivo relative alla seconda giovinezza di Final Fantasy VII.