Il remake di Final Fantasy VII non rinuncia a nulla, neanche a Cloud vestito da donna

Testuya Nomura ha fatto sapere che il già attesissimo remake di Final Fantasy VII non rinuncerà a nessuno dei momenti che hanno reso storico l'originale – nemmeno a quelli più comici e forse un po' imbarazzanti per i protagonisti, come la scena in cui Cloud andava in giro in un improbabile abito da signora.



Inoltre, Nomura ha fatto sapere che il remake era in lavorazione addirittura da prima che Square Enix annunciasse l'arrivo su PS4 del porting del rifacimento in HD uscito su PC, e previsto per quest'estate anche su iOS.

"Quando venne annunciato il porting in HD, quello dell'edizione PC su PS4, non eravamo sicuri di voler annunciare il remake. La produzione era già avviata, quindi non ci sono collegamenti tra i due arrivi di FFVII su PS4. Abbiamo anche annunciato molti altri titoli per la console, come World of Final Fantasy e Kingdom Hearts III" ha spiegato Nomura.

L'idea, inoltre, è che il remake possa aiutare a spingere notevolmente le vendite di PS4 in Giappone, dove la piattaforma non ha mai avuto una vera e propria marcia in più sul mercato: "speriamo che l'annuncio del remake di Final Fantasy VII dia un motivo ai giocatori per passare alla nuova generazione di console."

Attendiamo di riferirvi di più sul grande ritorno di Cloud e compagni.
Data di uscita: 17 novembre 1997 PSX - 25 giugno 1998 PC - 4 giugno 2009 PSN - Inverno 2015 (PS4) - 20 agosto 2015 (iOS) - TBA (Remake)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.