Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Drawn to Death, Jaffe vuole lo split-screen per il multiplayer locale

Drawn to Death, Jaffe vuole lo split-screen per il multiplayer locale

Drawn to Death
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/06/2015
David Jaffe, padre di God of War e Twisted Metal, è attualmente al lavoro sull'esclusiva PlayStation 4 intitolata Drawn to Death. Lo sviluppatore ha fatto sapere che, sebbene al lancio il gioco non potrà contare sul multiplayer locale in split-screen, si tratta di una feature che il team vuole assolutamente implementare in futuro.



"Non penso lanceremo con lo split-screen, perché pensiamo che non sia una implementazione semplice e veloce da fare – o, almeno, non per un team piccolo come il nostro. MA è qualcosa che pensiamo ci voglia davvero, davvero, DAVVERO all'interno del gioco" ha spiegato Jaffe sui forum ufficiali del gioco. "L'online è fantastico a suo modo, ma sì – non c'è niente come giocare con qualcuno seduto sul tuo stesso divano. Quelle sono alcune delle migliori esperienze multiplayer della mia vita videoludica."

Attendiamo di riferirvi ulteriori notizie su Drawn to Death, per cui vi invitiamo a continuare a seguirci. Intanto, trovate in calce un nuovo artwork – piuttosto familiare – diffuso da Jaffe.

Fonte: DualShockers