Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony: crediamo fermamente nel free-to-play

Sony: crediamo fermamente nel free-to-play

Sony
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/03/2015
Gli illustri colleghi di GameSpot hanno avuto modo di parlare con Sarah Thompson, di Sony, la quale ha voluto discutere la questione del modello di gioco free-to-play, dichiarando che quest'ultimo – visto il successo e la crescita riscontrati – potrebbe divenire una componente chiave nel futuro del business digitale della compagnia.



"Guardiamo a questa cosa come ad una significativa parte del nostro digital business. Penso rappresenterà una corposa fetta delle nostre entrate nel giro dei prossimi anni, in 3 o 5 anni" ha spiegato la Thompson. "Sta già crescendo con un ritmo straordinario, è qualcosa che è davvero sorprendente."

Il ragionamento della senior account executive per il business free-to-play di PlayStation è andato avanti con riferimento al fatto che è davvero sconvolgente pensare che, solo 15 anni fa, Sony non aveva nemmeno idea di cosa il free-to-play fosse. "Sta mettendo alla prova il nostro futuro. Ci sta portando dove dovremmo essere, come compagnia. In quanto azienda, crediamo fermamente nel free-to-play."