Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony: il rinvio di PS4 in Cina non è dovuto agli attacchi contro PSN

Sony: il rinvio di PS4 in Cina non è dovuto agli attacchi contro PSN

PlayStation 4

PS4

Sony

29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 11/01/2015
Qualche giorno fa vi abbiamo riportato la notizia dell'improvviso rinvio del lancio di PlayStation 4 in Cina. Andrew House, presidente di Sony Computer Entertainment, ha spiegato i motivi di questo ritardo in un'intervista concessa al Wall Street Journal. Egli ha rivelato come il rinvio sia stato dovuto a causa di una richiesta da parte delle autorità per fare un adeguamento al piano industriale.

House ha specificato inoltre come il ritardo della pubblicazione in Cina di PlayStation 4 (originariamente prevista per quest'oggi) non sia dovuto in alcun modo agli attacchi subiti da PlayStation Network.