Fergal Gara sicuro: il meglio di PS4 deve ancora venire

Fergal Gara, dirigente di Sony UK, è sicuro del futuro luminoso di PlayStation 4, come ha dichiarato nel corso di un'intervista concessa alla testata internazionale IGN. Secondo Gara, infatti, dobbiamo ancora attendere per vedere la console dare davvero il meglio di sé.



"Credo veramente che il secondo anno sia quello in cui cominci a vedere l'arrivo di quei videogiochi che vanno a definire l'intera generazione. Il meglio deve ancora venire, su PS4" ha dichiarato. "Abbiamo avuto un esordio brillante con dei grossi franchise, come FIFA, Call of Duty e Assassin's Creed, ma abbiamo anche proposto qualche nuova e forte IP – come Destiny e Watch_Dogs. Credo però che i videogiochi che definiranno questa generazione debbano ancora uscire, ad essere sincero."

A sostegno della sua teoria, Gara ha ricordato che i primi indimenticabili videogiochi per PlayStation uscirono nel 1996 – due anni dopo l'esordio in Giappone – ed ha anche aggiunto che "ci vuole un po' di tempo affinché una piattaforma sia abbastanza matura, e affinché i developer riescano a farle dare il meglio. Infatti, se fate attenzione a PS3, due dei videogiochi più apprezzati sono usciti nel suo ultimo anno – The Last of Us e GTA V. Credo sia un grande segno indicativo di come le cose evolvono con il passare degli anni."
Data di uscita: 29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.