Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
BloodBorne: Confermata la presenza di dungeon generati casualmente

BloodBorne: Confermata la presenza di dungeon generati casualmente

BloodBorne

PS4

Gioco di ruolo

25 marzo 2015 - 24 novembre 2015 (The Old Hunters) - 3 dicembre 2015 (Bloodborne: The Old Hunters Edition)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 20/11/2014
Le voci, alla fine, si sono rivelate fondate: From Software ha svelato tramite Famitsu che le rovine sotterranee presenti in BloodBorne saranno generate in modo casuale. Questo aspetto avvicinerà questo titolo al mondo dei roguelike, ma è comunque bene sottolineare che solo alcune parti ( le rovine sotterranee appunto ) saranno generate proceduralmente.



From Software ne ha anche approfittato per presentare una nuova arma, una spada/frusta che ricorda quella di Ivy Valentine in Soulcalibur: questo strumento di morte ci permetterà di dissanguare i nostri nemici.