Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Naughty Dog non esclude un'ambientazione Sci-Fi per il prossimo titolo

Naughty Dog non esclude un'ambientazione Sci-Fi per il prossimo titolo

Naughty Dog
A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 09/10/2014
Evan Wells, co-presidente di Naughty Dog, ha parlato in una recente intervista, in occasione del 30esimo anniversario dello studio, del prossimo progetto in cantiere, non escludendo un'ambientazione di tipo fantascientifico. “Non escludo il Sci-Fi. Non vorrei escludere niente. Non avrei mai pensato, prima di realizzarlo, che avremmo fatto The Last of Us. Noi finiamo un gioco, riflettiamo su cosa ha funzionato e su cosa no, quindi troviamo ciò che è stimolante in quel momento per il team e andiamo in quella direzione” ha spiegato Wells “Se dovessimo avere un'idea per The Last of Us 2 e il team ne sarà entusiasta, allora la realizzeremmo. Questo sarebbe, finanziariamente parlando, un successo ma penso che quello che vogliamo fare è andare oltre quei successi finanziari; preferiamo fare qualcosa che elettrizzi il team piuttosto che continuare a mungere la stessa mucca.

Cosa vi piacerebbe vedere dal nuovo progetto di Naughty Dog?