La grafica di Killzone: Shadow Fall non è a 1080p, causa contro Sony

Il cittadino della California Douglas Ladore ha deciso di fare causa a Sony Computer Entertainment America perché la compagnia avrebbe condotto una campagna pubblicitaria ingannevole per il suo Killzone: Shadow Fall all'epoca del lancio del gioco.



Il cittadino riferisce infatti che la modalità multiplayer del gioco non gira a 1080p come era stato invece promesso. Effettivamente, l'analisi di Digital Foundry dello scorso marzo aveva evidenziato che il multigiocatore di Shadow Fall gira a 960 x 1080, anziché ai promessi 1920 x 1080. La causa fa quindi riferimento al fatto che Sony abbia invece inserito nei video promozionali, nel sito ufficiale e nei contenuti sui social media il messaggio che faceva riferimento alla grafica a 1080p per invogliare i giocatori ad acquistare il prodotto.
"Sfortunatamente, il marketing di Sony si è rivelato essere nient'altro che pura finzione" si legge nell'accusa.

Insomma, dal momento che Sony non ha chiarito prima del lancio i mancati 1080p, la causa chiede danni per $5.000.000 in seguito ai reati di rappresentazione errata negligente, pubblicità ingannevole, concorrenza sleale e frode.
Siamo in attesa di una risposta di Sony su questa vicenda.
Data di uscita: 29 Novembre 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.