Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nuovi marchi registrati, Sony pronta al futuro di The Last of Us?

Nuovi marchi registrati, Sony pronta al futuro di The Last of Us?

The Last of Us Remastered
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/07/2014
Sony sembra essere già pronta ai futuri progetti per The Last of Us, capolavoro di Naughty Dog che sta per vedere la sua nuova release anche su PlayStation 4: apprendiamo infatti oggi che la grande compagnia nipponica ha rinnovato il marchio registrato del gioco, modificandone però la tipologia.



Se, infatti, in precedenza, il marchio apparteneva alla classe 9, destinata ai giochi su supporto fisico e in download digitale, ora The Last of Us rientrerà nella categoria 41: l'elemento più interessante tra quelli citati da questa etichetta è che può essere utilizzata per "giochi online", il che lascia supporre che, nei progetti, ci sia l'idea di puntare a tutta dritta anche sul multiplayer online nel futuro della serie.

Oltretutto, sembra proprio che Sony sia intenzionata a darsi al merchandise, dato che la classe 41 può essere anche utilizzata per prodotti tra i più strampalati, come calzini, tutine da bimbo, peluche e pigiami. Bisogna sottolineare che la registrazione della classe, comprendente anche questi prodotti, potrebbe essere stata anche una mossa preventiva dell'azienda nipponica, volta a proteggere il marchio da eventuali produzioni non autorizzate, piuttosto che a metterle in commercio.