Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Pochi giochi per PS4 nel 2014? Non secondo Jim Ryan

Pochi giochi per PS4 nel 2014? Non secondo Jim Ryan

PlayStation 4

PS4

Sony

29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/07/2014
Ultimamente, stiamo assistendo all'inquietante fenomeno dei rinvii: diversi titoli, come The Witcher 3, The Order: 1886 e Dying Light sono stati rimandati al 2015, lasciando di fatto nelle finestre di release del 2014 un po' di vuoto. Così, i colleghi di GameKult hanno chiesto a Jim Ryan, CEO di SCEE, un commento sulla vicenda e sull'anno attualmente in corso.



Interrogato circa l'eventualità che questo rinvio dei giochi possa creare difficoltà alla crescita di PS4, Ryan ha risposto "no, niente affatto. Abbiamo The Last of Us: Remastered questa estate, Destiny a inizio settembre, e tutto si farà più veloce, poi, con FIFA, Call of Duty, Battlefield, Assassin's Creed, FarCry, DriveClub... e la lista prosegue – quindi non c'è nessun motivo di preoccuparsi" ha voluto assicurare Ryan.

"Ed ho dimenticato di citare LittleBigPlanet 3, InFamous First Light, SingStar... inoltre, molti dei giochi first party arrivano con contenuti esclusivi, quindi non sono per niente preoccupato" ha concluso.