Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
I 60 fps di The Last of Us: Remastered saranno stabili

I 60 fps di The Last of Us: Remastered saranno stabili

I 60 fps saranno stabili

The Last of Us Remastered
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/07/2014
Nei tempi recenti, stiamo assistendo sempre più ad una vera e propria rincorsa ai 60 fps, con diversi developer che annunciano il raggiungimento dell'obiettivo per i loro giochi – salvo poi fare in realtà riferimento al fatto che il frame rate tocchi i 60, ma non riesca a mantenerli stabili, subendo spesso degli evidenti cali.



Alcuni si sono quindi domandati se questo sarà anche il caso di The Last of Us: Remastered, e la loro domanda è stata accolta e risolta direttamente da Christian Gyrling, lead programmer del gioco: "abbiamo lavorato duro per rimuovere i cali, in modo che l'esperienza possa raggiungere i 60 fps costanti" sono state infatti le sue parole.

Riportiamo anche una curiosità: il programmatore Allen Chou ha pubblicato oggi alcune immagini di centri commerciali abbandonati, rivelando che sono state di grande ispirazione per Left Behind.
Ve le proponiamo nella galleria in calce.