InFamous: Second Son, ecco la valutazione dell'ESRB

L'ESRB, ente statunitense per la valutazione dei contenuti dei videogame e l'individuazione del target di pubblico consigliato, ha pubblicato oggi il suo reportage relativo a InFamous: Second Son, al quale ha assegnato la valutazione T (per adolescenti).

"Si tratta di un action-adventure dove si assume il ruolo di Delsin Rowe, un giovane artista di graffiti che ottiene poteri soprannaturali. [...] Le battaglie sono accompagnate da spari realistici, urla di dolore e schizzi di sangue. I giocatori possono attaccare i civili, ma non sono incoraggiati a farlo. Durante alcune scene, possono scegliere di risparmiare la vita a un personaggio o di ucciderlo. [...] Il gioco contiene materiale sessuale: un distretto a luci rosse, dialoghi relativi ai preliminari o ad altri contenuti suggestivi. Alcuni dialoghi si riferiscono alle droghe [...]: in una vignetta di un fumetto, vengono mostrati due personaggi che hanno perso conoscenza, accanto a delle attrezzature utilizzate per drogarsi. Nei dialoghi sono presenti le parole me**a, st***zo e c**zo."

Infine, l'etichetta assegnata dall'ESRB riporta i seguenti contenuti: sangue, riferimento alle droghe, linguaggio forte, temi sessuali, violenza.
Data di uscita: 21 marzo 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.