Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony ribadisce: potrete vendere i vostri giochi usati

Sony ribadisce: potrete vendere i vostri giochi usati

PlayStation 4

PS4

Sony

29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 12/11/2013
Sony ha voluto ribadire in data odierna che sarà possibile vendere o comunque condividere le copie fisiche dei giochi PlayStation 4 da noi acquistati. La compagnia nipponica si è sentita in dovere di tornare sull'argomento dopo che ieri erano stati pubblicati i termini di utilizzo della console per il Regno Unito (e quindi per l'Europa), dove si leggeva che "il software è dato in licenza, non venduto, il che significa che acquisite il diritto di utilizzare il software come descritto in questi termini, ma non quello di proprietà del software stesso. Se non aderite a questi termini, possiamo terminare la Licenza, il che significa che non avrete più diritto di utilizzare il software."
Inoltre, i termini riportano anche che "non dovete rivendere né i software su disco né quelli in download, se non espressamente autorizzati da noi e - se il publisher è un'altra compagnia - anche da loro."

Tuttavia, un rappresentante di Sony ha gettato subito acqua sul fuoco: "Come annunciato da SCE durante l'E3, i consumatori saranno in grado di vendere o condividere i loro prodotti su disco per PlayStation 4."
Sull'argomento è intervenuto anche nientemeno che Shuhei Yoshida, che su Twitter ha rassicurato gli utenti: "se siete preoccupati dai nostri nuovi Termini di Servizio per l'Europa, confermiamo che potrete vendere o condividere i vostri giochi su disco per PS4, anche in Europa."

Trovate in calce il link diretto al tweet inviato dal presidente di Sony Worldwide Studios.