Leak: il day 1 update per PS4 rimuove i sistemi DRM mai annunciati?

Secondo un leak di notizie divulgato nelle scorse ore da TechReviewUSA alcune fonti dichiarate come "molto più che attendibili" avrebbero parlato dell'update del day 1 di PS4. A quanto pare, oltre alle feature comunicate direttamente da Sony, l'aggiornamento sarebbe necessario per rimuovere tutti i sistemi di sicurezza DRM su cui la console era stata costruita. Sempre secondo le fonti, sia Sony che Microsoft stavano percorrendo una via pressocché identica nella visione della nuova generazione di console, ma Sony avrebbe deciso di fare marcia indietro sui DRM dopo aver visto la risposta dei consumatori nei confronti di Microsoft. Per questo motivo l'azienda avrebbe deciso di cambiare totalmente strategia, ma a quanto pare era ormai troppo tardi per modificare l'hardware della macchina. Tenere fede alle promesse fatte in sede di E3 non è stato facile e, sempre secondo le fonti, potrebbero esserci dei problemi dell'ultimo minuto sia nel caso di PS4 che nel caso di Xbox One. A conti fatti si è parlato di una situazione "disastrosa" e del "lancio di sistemi next gen più affrettato della storia del videogaming", con modifiche sostanziali fatte nel giro di pochissimo tempo. Nulla di tutto ciò è ovviamente stato confermato da parte delle case produttrici, ed è quindi da intendere come un rumor non ufficiale.
Data di uscita: 29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.