Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony vuole cambiare l'immagine di PlayStation grazie a PS4

Sony vuole cambiare l'immagine di PlayStation grazie a PS4

PlayStation 4

PS4

Sony

29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 10/10/2013
Il designer Tetsu Sumii ha spiegato con alcune dichiarazioni al PlayStation Blog Ufficiale l'intento che Sony intende raggiungere con il design di PlayStation 4. Come tutti avrete notato, infatti, la nuova console si allontana dalle linee morbide e curve della precedente, avvicinandosi più al disegno spigoloso e ai tagli netti che aveva anche PlayStation 2.
Se, ad esempio, Nintendo ha dato a Wii U un design simile a Wii, così da far colpo sulla base di utenza della precedente, l'intenzione di Sony è di fare l'esatto opposto: cambiare l'immagine esteriore del brand PlayStation.

“Non abbiamo iniziato la progettazione di PS4 pensando alla forma finale che il sistema avrebbe dovuto assumere, bensì cercando di creare una nuova identità del brand attraverso il prodotto”, citiamo direttamente dalle sue dichiarazioni su blog ufficiale. Sumii ha anche dichiarato che il primo concept aveva un aspetto completamente diverso da quello definitivo, anche se i tagli netti e affilati erano decisi fin dall'inizio. “Volevo solo realizzare un oggetto semplice per il soggiorno. Alle volte i prodotti sono un po’ esagerati. Doveva essere semplice. È così che la penso” ha aggiunto Sumii.

Era importante, per il designer, fare anche in modo che la console fosse di bell'aspetto da qualsiasi angolo la si guardasse: “penso all’aspetto orizzontale, non solo a quello verticale, penso all’aspetto a 360 gradi: anche il retro dovrebbe essere bello”."

“Uno dei miei compiti è quello di creare una singola identità PlayStation. Non pensavo solamente alla console, ma anche al controller wireless DUALSHOCK 4, alla base di ricarica DUALSHOCK 4, alla base verticale, all’auricolare mono, a PS Vita, a tutto” ha anche precisato, lasciando intendere come sia stato coinvolto nei lavori di re-design dei prodotti Sony a trecentosessanta gradi. “Credo che l’immagine del brand PlayStation abbia bisogno di essere un po’ modificata, dato che si tratta di una nuova console e che dobbiamo dare un’idea di quello verso cui ci proiettiamo per il futuro. Quindi ho pensato che dovesse trattarsi di uno dei prodotti più eleganti, belli e intelligenti di Sony. Non solo di Sony Computer Entertainment, ma dell’intera compagnia nel suo insieme. Deve essere uno dei prodotti migliori, più sofisticati e belli che abbiamo mai creato. È quello il nostro obiettivo” ha concluso Sumii.