Transistor, ecco come sfrutterà la barra led di DualShock 4

Gli autori di Bastion, ora al lavoro su Transistor, hanno rivelato sulle pagine del PlayStation Blog Ufficiale alcuni dettagli della loro nuova fatica, soffermandosi in particolare su come quest'ultima sfrutterà la luce led che caratterizza DualShock 4.

"La storia del nostro gioco, Transistor, ruota intorno a questa donna di nome Red, dotata di un’arma straordinaria che, tra le altre cose, è in grado di parlarle.
Quando abbiamo testato le prime versioni del gioco con i nostri amici, tutti hanno notato la voce, ma non tutti erano in grado di stabilire da dove provenisse o chi fosse esattamente a parlare. Questo era un problema importante per noi da risolvere, dato che la differenza tra il restare affascinati, piuttosto che perplessi, di fronte a un aspetto misterioso è davvero sottile.
Così abbiamo iniziato a fare diverse prove. Abbiamo rifatto le sequenze introduttive svariate volte, fino a ottenere una scena in grado di definire il rapporto tra i personaggi nella maniera più chiara e concisa possibile, e sviluppato un’apposita tecnologia che permettesse al Transistor di lampeggiare in sincronia con la sua voce.

Questo effetto lampeggiante non solo aiuta il personaggio principale a distinguersi in mezzo al colorato scenario futuristico, ma vi fa credere che la voce che state sentendo provenga dalla strana spada computer che Red si porta in giro. Finalmente sentivamo di aver risolto il problema di sapere chi stava parlando. Quindi abbiamo iniziato a giocare con il controller di PS4… e ci è venuta un’altra idea.
Sapete, tra le tante caratteristiche del DUALSHOCK 4 c’è una barra luminosa che può essere programmata per visualizzare quasi ogni sfumatura di colore. Quando Sony ha presentato il controller, ha detto che questa barra si sarebbe potuta usare in svariati modi, per esempio per distinguere visivamente quattro giocatori in una partita in cooperativa. Sony non aveva suggerito che si potesse usare per sapere quando un’arma straordinaria di origine sconosciuta vi stava parlando. Presto però abbiamo scoperto che la barra luminosa funziona alla grande per questo scopo. Siamo riusciti a ottenere la stessa sfumatura di turchese dell’arma in gioco e un effetto lampeggiante perfettamente sincronizzato. Quando ci ho giocato per la prima volta, sembrava un po’ come se il Transistor fosse proprio lì nelle mie mani.
"

Per leggere il post completo, vi rimandiamo al link in calce alla notizia.
Data di uscita: 20 maggio 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.