Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Killzone: Shadow Fall: intervista a Dan Calvert

Killzone: Shadow Fall: intervista a Dan Calvert

Killzone: Shadow Fall

PS4

Sparatutto

Italiano

Sony

29 Novembre 2013

A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 27/07/2013
In una recente intervista a Dan Calvert, sono state rivelate nuove informazioni riguardo Sinclair ed Echo di Killzone: Shadow Fall:
"Sinclair è a capo della Vektan Security Agency e deve assicurarsi che l’equilibrio di poteri si mantenga a favorevole verso Vekta, senza che la situazione passi da guerra fredda in un vero e proprio conflitto armato. In parte diplomatico, in parte esperto di spionaggio e certamente dotato di un’acuta intelligenza strategica, Sinclair è il diretto superiore nonché mentore di Lucas.
Echo è un’agente d’élite incaricata di operare oltre il muro. Ma la sua missione la proietterà in rotta di collisione con il protagonista. È una donna estremamente pericolosa e rappresenta un personaggio identico ma speculare a quello controllato dal giocatore.
Perché i personaggi principali di KZ:SF risultassero più incisivi, abbiamo puntato a coinvolgere il cast di attori durante tutto il processo di sviluppo: abbiamo elaborato sin da subito un’idea chiara sui singoli protagonisti e sul modo in cui dovevano essere interpretati, quindi ci siamo rivolti agli artisti più indicati per ogni ruolo. Ogni interprete presta i tratti somatici,la voce e la recitazione, trasferita a schermo con tecniche di motion capture. Per quanto riguarda l’aspetto fisico, abbiamo leggermente enfatizzato i tratti somatici che ci hanno portato a scegliere proprio quell’attore
La progettazione dei costumi si fonda invece su due pilastri centrali: funzionalità e praticità. La tuta di Echo trae grandi spunti dall’equipaggiamento che abbiamo usato per molti dei nostri nemici d’élite. Tuttavia, sebbene sia essa stessa parte delle truppe scelte, è anche un soldato professionista dell’esercito Helghast e può vantare alcuni privilegi speciali. Il cappuccio rosso che le nasconde il volto è l’unico accessorio personale che indossa, ed è comunque disegnato in modo da richiamare le forme puntute e pentagonali degli elmetti militari delle élite. La stessa identità di Echo si lega indissolubilmente al suo ruolo di agente Helghast, e il suo abito riflette alla perfezione questa caratteristica.
Per quanto sia un ufficiale di alto grado, al contrario, Sinclair indossa vestiti consumati e grinzosi piuttosto che un completo o un’uniforme ufficiale. Senza bisogno di parole, il suo abbigliamento comunica efficienza e senso pratico.
"