PS4: Europa e USA avranno la priorità?

Se da un fatto negativo ne possono scaturire conseguenze positive, non è detto che non possa accadere l'esatto contrario. Dopo il rischio di sold-out per la console Sony infatti, potrebbe essere proprio l'Asia a pagare, e in parte minore anche il Giappone.
Esattamente come per Microsoft infatti, Sony non ha ancora definito in che quantità distribuire la propria console nel Sol Levante.
Questo non significa che in patria la console subirà un ritardo come in altri paesi asiatici, ma che potrebbe essere distribuito solo un quantitativo che garantisca al contempo un gran lancio in Europa e Stati Uniti.

Shuhei Yoshida sulla questione: "Stiamo aspettando per avere più informazioni sulle quantità realizzabili e la domanda in ogni mercato, così da poter decidere dove e quando distribuire al di fuori di Europa e USA"

La sensazione è quindi che Sony voglia sfruttare il momento, anche se rimane irrealistico pensare che il Giappone verrà snobbato. Dietro alle dichiarazioni prudenti si cela però una consapevolezza: è difficile vendere una console quando è più costosa della concorrente (soprattutto in un'Europa in piena crisi). E l'azienda giapponese lo sa per esperienza diretta (PS3).
Da qui la possibilità di rischiare un sold-out in Giappone e cercare di accontentare più europei ed americani possibili. Tanto si sa, Sony in Giappone deve solo guardarsi da Nintendo.

Data di uscita: 29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.