Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Paradox: se faremo un gioco per PS4, non sarà un port scadente da PC

Paradox: se faremo un gioco per PS4, non sarà un port scadente da PC

Paradox Interactive (software house)
A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 29/03/2013
Quest'oggi il producer dello studio di sviluppo Paradox Interactive, Gordon Van Dyke, ha dichiarato che, se la software house sarà intenzionata a sviluppare un nuovo titolo per la console di prossima generazione della major nipponica, la PS4, non sarà un mero porting dal PC alla console.

"In primo luogo abbiamo bisogno di fare in modo che il gioco possa girare sull'hardware, ma ora, con questo hardware, è molto più facile lavorare che con quello che avevo in precedenza quando ero in DICE con Battlefield, dove avevamo alcuni problemi con l'hardware di Sony, in particolare con il modo in cui veniva allocata la memoria. Adesso hanno eliminato un sacco di questi ostacoli [sulla PS4] e l'x86 rende molto più plausibile l'idea che ce la potremmo fare."