Goichi Suda è 'eccitato' dalle potenzialità di PlayStation 4

Ormai è risaputo che Goichi Suda è sinonimo di eccesso, la sua stessa ludografia (che comprende titoli come Lollipop Chainsaw, Shadows of the Damned e No More Heroes) è un testamento della sua personale visione del mondo, videoludico e non.

Recentemente la versione cartacea della popolare rivista Famitsu ha pubblicato il Suda-pensiero sulle potenzialità di PlayStation 4, la console next-gen presentata da Sony nelle ultime settimane.

"Scrivo questo articolo a qualche ora dall'annuncio di PS4," esordisce Suda nella colonna di Famitsu a lui dedicata. "PS3 è in vendita da sette anni ormai, ma è ancora viva e scalciante, e non sembra intenzionata a mollare. Penso regolarmente che il ciclo vitale dell'hardware continua ad allungarsi ma, detto ciò, sono contento che siamo in grado di accogliere la PS4 alla fine di quest'anno."

Il perchè della trepidazione di Suda è presto spiegato: "Penso che nel futuro il cloud delivery diverrà una cosa comune e diffusa, così come è stato per il social networking. Poter giocare ovunque, su qualsiasi device e condividendo i dati saranno caratteristiche allettanti dei prossimi videogiochi. Ognuno avrà il suo profilo personale o la sua ID, a cui si potrà accedere da differenti piattaforme e giocare da qualsiasi posto, in modi differenti.

"Il solo realizzarsi di questo stile di gioco è abbastanza futuristico, ma l'aggiunta del cloud saving come pratica standard è un'evoluzione di per sè, perchè aggiungerà nuovo valore all'esperienza di gioco e darà sicuramente vita a nuovi modi di giocare. Pensando al futuro di queste caratteristiche e quindi costruire e sviluppare qualcosa di interessante è il nostro lavoro come game designer, e da questa sfida noi traiamo la nostra forza.

"E questo mi eccita molto."


Vi avevamo avvisato che Suda51 non era esattamente "normale".

Come se non bastasse, il designer ha confermato il supporto del suo studio alla nuova console Sony:
"Come già annunciato, Grasshopper Manufacture creerà videogiochi per PS4, così come faranno GungHo Online (la nuova parent company) e Acquire (sister company acquisita con la fusione con GungHo Online). Non posso darvi i dettagli, ma sicuramente questa nuova sfida è eccitante.
Durante il PlayStation Meeting 2013, Sony ha mostrato una visione così potente, adesso dobbiamo decidere come trovare il nostro posto al suo interno e pubblicare giochi che esprimano il mondo di Grasshopper Manufacture.

"Anche questo mi eccita molto."

Data di uscita: Studio fontado il 30 Marzo 1998
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.