Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
PS4, i developer europei passano da 53 a 28

PS4, i developer europei passano da 53 a 28

PlayStation 4

PS4

Sony

29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 25/02/2013
Con la presentazione di PlayStation 4, Sony aveva diffuso una prima lista degli sviluppatori che supporteranno la console. Tra i 149 provenienti da tutto il mondo, ben 52 erano europei. Tuttavia, la quantità di developer provenienti dal Vecchio Continente è sembrata essersi drasticamente ridotta, oggi, quando Sony ha diffuso una lista aggiornata.

Vi proponiamo i nomi dei 28 sviluppatori "superstiti", qui sotto:
- Avalanche Studios
- Blitz Games Studios
- Bohemia Interactive
- CD Projekt RED
- Climax Studios
- Hello Games
- Just Add Water (Developments), Ltd.
- Deep Silver
- Lucid Games Ltd
- MercurySteam
- Ninja Theory Ltd
- Nixxes Software BV
- Paradox Interactive
- Rebellion
- Saber Interactive
- Creative Assembly
- IO Interactive
- Starbreeze Studios
- 2K Games
- Team 17 Digital LTD
- Yager
- Zen Studios
- keen games
- Splash Damage
- Stainless Games Ltd
- Sumo Digital
- Codemasters
- TT Games

È interessante notare come sia Mojang che Criterion siano letteralmente scomparse dall'elenco. La prima delle due, sul suo sito, ha spiegato tramite Daniel Kaplanrtold che l'inclusione nella precedente lista è stata un errore da parte di Sony, e che la compagnia non ha ancora preso una decisione sulla possibilità di futuri lavori su PS4.
Altri studios, tra quelli prima inclusi e poi cancellati, hanno riferito la medesima giustificazione.