Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Yoshida: la PS4 si appoggerà di più al lato digitale della vendita dei giochi

Yoshida: la PS4 si appoggerà di più al lato digitale della vendita dei giochi

PlayStation 4

PS4

Sony

29 Novembre 2013 - 15 settembre 2016 (Slim) - 10 Novembre 2016 (Pro)

A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 25/02/2013
Secondo una recente intervista con il quotidiano statunitense The Guardian, il presidente di Sony Worldwide Studios, Shushei Yoshida, avrebbe dichiarato che la nuova ammiraglia della casa, la PlayStation 4, si sposterà sempre più al lato digitale della vendita dei videogiochi: secondo Yoshida, i nuovi titoli che usciranno per la console disporranno infatti sia della copia "fisica" che di quella digitale. Inoltre, dato che Sony ha annunciato che molti servizi saranno disponibili per quest'ultima, potrebbe iniziare a farsi strada l'idea di creare una sorta di sottoscrizione o abbonamento in futuro.

"Stiamo spostando la nostra piattaforma sempre più verso il digitale: la PS4 sarà infatti simile alla PS Vita in quanto ogni gioco sarà disponibile come download digitale mentre alcuni saranno anche disponibili in forma di disco.", ha affermato Yoshida, "Grazie alla flessibilità del sistema di distribuzione digitale, saremo in grado di avere più giochi di 'piccole dimensioni' che potranno essere gratuiti o disponibili per un paio di dollari, oppure avere diversi servizi, come il modello free-to-play o altri modelli di abbonamento. Dato che sempre più servizi e contenuti saranno disponibili in digitale, avremo la possibilità di creare diversi 'pacchetti' interessanti. Quindi ipoteticamente potremo pensare a modelli diversi, come potrebbe fare una compagnia TV via cavo. Potremmo avere delle membership di livello oro, argento o platino, o qualcosa del genere. Potremo sviluppare dei servizi in abbonamento quando avremo più contenuti e soprattutto adesso che abbiamo la disponibilità della tecnologia Gaikai. Con un unico abbonamento si potrà avere accesso a migliaia di giochi: questo è il nostro sogno.".