Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony critica Microsoft sui DLC esclusivi

Sony critica Microsoft sui DLC esclusivi

PlayStation 3
A cura di Giovanni “Benenath” Ferlazzo del 03/11/2008
I contenuti esclusivi di Grand Theft Auto IV non sono gli unici che Microsoft è riuscita ad ottenere. Si pensi a Fallout 3 o al futuro Tomb Raider: Underworld, dove l'indirizzo dei contenuti sarà interamente ed unicamente destinato a Xbox 360.
Nel mese di Maggio, però, il presidente di SCEE David Reeves, aprì una porta alla possibilità di vedere i medesimi contenuti per il titolo Rockstar anche su Playstation 3 in futuro.

Il silenzio riguardo la questione è stato rotto dal manager di Sony UK Ray Maguire, il quale ha affermato in una intervista con Videogamer.com che:"Nulla è esclusivo per sempre". Maguire ha spiegato che mentre il concorrente si è soffermato nel spendere "Molto denaro" per acquistare una esclusiva per "un tempo limitato", Sony ha scelto di fossilizzare e concentrare le proprie spese nella ricerca e nello sviluppo, con la produzione di titoli innovativi come LittleBigPlanet.

Le dichiarazioni di Maguire lasciano presagire, comunque, come questi contenuti possano arrivare anche su Playstation 3 in un secondo momento. Di certo, ha lanciato la provocazione. Vediamo se Microsoft risponderà per le rime. L'autunno si fa sempre più caldo.