Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
GameFly fa chiarezza sulla cancellazione di Agent

GameFly fa chiarezza sulla cancellazione di Agent

Agent

PS3

Action-Adventure

TBA

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 25/08/2014
Come gli appassionati sanno, possono verificarsi nel mondo dei videogiochi delle misteriose sparizioni, che vedono titoli – anche accattivanti – venire annunciati al grande pubblico con tutti gli onori del caso, salvo poi venire ingoiati dall'oblio e sepolti dalla polvere. Il caso recente più eclatante è probabilmente quello di The Last Guardian, ma anche Agent – esclusiva che Rockstar annunciò essere in lavorazione per PlayStation 3 qualche millennio fa – si difende abbastanza bene.



Dopo lunghi silenzi, vi abbiamo infatti parlato ieri del fatto che il retailer GameFly ha cominciato ad inviare della mail a tutti i suoi clienti che avevano pre-ordinato il gioco, comunicandogli che la prenotazione non può essere portata avanti a causa della cancellazione di Agent.

Per capire le motivazioni che hanno spinto la catena a diffondere questo messaggio, i colleghi di DualShockers si sono messi in contatto diretto con loro, ottenendo una risposta chiarificatrice: "ci scusiamo se il messaggio era poco chiaro. Dovete capire che le e-mail automatiche vengono inviate relativamente a tutti i giochi che vengono rimossi dal nostro sito, e potrebbero non riportare l'esatto motivo della loro rimozione. In questo momento, possiamo confermare che il gioco non arriverà come prodotto su PlayStation 3."

Ne sappiamo insomma, esattamente quanto prima, e sembra che il mistero di Agent sia quindi destinato a continuare.