Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Naughty Dog: il nome Uncharted non era previsto inizialmente per la serie

Naughty Dog: il nome Uncharted non era previsto inizialmente per la serie

Naughty Dog
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 30/12/2013
Evan Wells, co-president Naughty Dog, parla di come lo studio sviluppatore sia arrivato a scegliere il nome Uncharted per la famosa serie di giochi con protagonista Nathan Drake: "Il bello di questa storia è che avevamo ultimato il trailer d'annuncio del gioco per l'E3 del 2006, ma non avevamo ancora un nome, e così abbiamo buttato giù un sacco di idee. Uncharted, in verità, era uno dei nomi usciti fuori in questa fase".

"Eravamo pronti a intitolare il trailer Uncharted, ma poi Phil Harrison (all'epoca Executive Vice-President Playstation) disse: "non possiamo chiamarlo cosi". In UK, se hai un gioco che è "uncharted", vuol dire che non è riuscito ad arrivare nella top 10". Così il trailer che mostrammo alla prima press conference non aveva ancora un nome."

"E' stato solo quando è cominciata la storia di "Dude Raider", tre mesi dopo, che Harrison venne da noi e ci disse: "okay, potete chiamarlo Uncharted."